EvidenzaSassari

L’Ersu incontra il nuovo rettore Mariotti

Nuova e proficua collaborazione tra le due istituzioni per accrescere la qualità dei servizi agli studenti e puntare sulla residenzialità diffusa per le sedi decentrate

Sassari. Il nuovo rettore dell’Università di Sassari Gavino Mariotti è stato accolto dai vertici dell’Ersu di Sassari nella sala conferenze della direzione generale in via Michele Coppino.

A pochi giorni dall’insediamento ufficiale nel palazzo di piazza Università, Mariotti ha voluto onorare quello che durante il percorso della sua candidatura a rettore ha ribadito essere un punto cruciale per il suo mandato: creare una sinergia solida con l’ente per il diritto allo studio per costruire insieme percorsi che possano trasformare Sassari in una città a reale vocazione universitaria. Fino ad oggi i due enti hanno lavorato fattivamente, ma sovente viaggiando su binari paralleli: la volontà emersa durante l’incontro è quella di stimolare consultazioni costanti e coordinate per dare gambe a progetti condivisi.

Il rettore ha espresso vivo apprezzamento per il lavoro svolto dall’amministrazione. Auspica il prosieguo dell’attività e propone dei nuovi obiettivi che mirino all’innalzamento della qualità dei servizi. Un altro punto giudicato prioritario è quello di prevedere la realizzazione di alloggi nelle sedi decentrate dell’Università.

Residenzialità diffusa: proprio questo è uno dei temi che stanno maggiormente a cuore ai vertici dell’Ersu. Per il presidente Massimo Sechi e il direttore generale Antonello Arghittu la creazione di uno studentato diffuso nelle città di Alghero, Oristano, Nuoro e Olbia è uno dei temi da affrontare già all’inizio del prossimo anno, ormai alle porte.

Per il presidente Sechi, che si è detto soddisfatto della visita, «è stata una prima occasione di incontro e confronto, che sancisce ufficialmente una nuova e maggiore collaborazione tra le due istituzioni. Sassari ha bisogno di sinergie concrete per evolvere».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: