EvidenzaSpettacoli

Le allegre comari di Windsor

Al Teatro Civico di Alghero per la Stagione di Prosa del CeDAC il classico di Shakespeare

Alghero. Sotto le insegne del CeDAC per la Stagione di Prosa 2021-2022, domenica e lunedì scorsi al Teatro Civico di Alghero, con un doppio sold out, è andato in scena lo spettacolo “Le allegre comari di Windsor” di William Shakespeare, adattamento Edoardo Erba. Quest’ultimo ha visto protagoniste le ottime attrici: Annagaia Marchioro, Chiara Stoppa, Cristina Parku, Virginia Zini e alla fisarmonica Giulia Bertasi. La scrittura di Edoardo Erba e la regia di Serena Sinigaglia sono riusciti a riadattare, con ottima maestria, e ironia Le allegre comari di Windsor, innestando brani, suonati e cantati dal vivo dal Falstaff di Verdi. In scena sono comparsi solo alcuni dei protagonisti di Shakespeare, ovvero la signora Page, la signora Ford, la giovane Anne Page e la serva Quickly, che hanno dato parola anche ai personaggi maschili, assenti ma molto presenti: mariti, amanti, e, soprattutto, il più grande, non solo per stazza, Falstaff. Da lui tutto comincia e con lui tutto finisce. Le lettere d’amore che il Cavaliere invia identiche alle signore Page e Ford sono lo stimolo per trasformare il solito barboso e very british pomeriggio di tè in uno scatenato gioco dell’immaginazione, del desiderio, del divertimento. Proprio su questo gioco di battute, di gag e di travestimenti, il pubblico algherese si è proprio divertito tra grasse risate e tantissimi applausi a scena aperta per brave attrici che meritano palcoscenici di grande prestigio.

Giulio Favini

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: