EconomiaEvidenza

La Cooperazione Territoriale Europea in Sardegna

Alla Promocamera di Sassari incontro operativo promosso da Ue, Centro Regionale di Programmazione, Camera di Commercio, Confindustria CNS ed Europe Direct

Sassari. Nel quadro delle iniziative di comunicazione sugli strumenti a sostegno dello sviluppo territoriale promossi dall’Unione Europea, il Centro Regionale di Programmazione e la Camera di Commercio di Sassari, attraverso la propria Azienda Speciale Promocamera, in collaborazione con Confindustria Centronord Sardegna ed Europe Direct, hanno organizzato un incontro informativo dal titolo “La Cooperazione Territoriale Europea in Sardegna” con l’obiettivo di fornire ai soggetti regionali di riferimento un quadro generale circa le opportunità che la Cooperazione Territoriale Europea offre per il periodo di Programmazione 2021-2027 e favorire una massiccia partecipazione degli attori del territorio regionale a bandi e a partenariati internazionali.

L’appuntamento di Sassari era a presentare alcuni degli strumenti rivolti a favorire la crescita del territorio e di indirizzare il corretto ed efficiente utilizzo delle risorse pubbliche, testimonia l’estremo interesse dell’area del nord Sardegna verso i temi legati allo sviluppo economico e sociale rappresentando, nel contempo, occasione di confronto per i partner regionali chiamati a diverso livello ad accompagnare gli attori dell’area per la partecipazione ai bandi di prossima pubblicazione.

«L’utilizzo dei Fondi Europei, per mezzo di specifiche progettualità, è uno dei pilastri strategici delle attività del nostro Sistema camerale, sostengono Stefano Visconti e Francesco Carboni, presidenti rispettivamente della Camera di Commercio e dell’Azienda Speciale Promocamera, in quanto ci consentono di acquisire preziose risorse aggiuntive rispetto alle significative risorse che il Consiglio camerale stanzia annualmente a sostegno della competitività delle imprese e del territorio e che vengono utilizzate per realizzare progetti di natura strategica, con i quali supportare i processi di innovazione sia delle singole filiere produttive, sia delle vocazioni del territorio nel suo complesso grazie ad un efficiente ed efficace utilizzo delle risorse comunitarie si possono implementare i servizi e l’assistenza specialistica a sostegno dell’attività d’impresa, con l’obiettivo di favorirne la crescita, lo sviluppo, l’innovazione così da aumentare la competitività sui mercati nazionali ed esteri».

Oggetto dell’incontro le caratteristiche principali, i bandi, le tipologie di finanziamento dei programmi di cooperazione che interessano il territorio della Regione Sardegna, quali il Programma di cooperazione transfrontaliero Italia-Francia Marittimo, i programmi transnazionali EURO MED e NEXT MED (programma per cui la Regione Sardegna è stata riconfermata Autorità di Gestione) e i Programmi Interregionali Interreg Europe, ESPON e Urbact. L’evento persegue il duplice obiettivo di estendere la conoscenza su alcuni degli strumenti rivolti a favorire la crescita del territorio e di indirizzare il corretto ed efficiente utilizzo delle risorse pubbliche.

L’appuntamento di Sassari testimonia l’estremo interesse dell’area del nord Sardegna verso i temi legati allo sviluppo economico e sociale rappresentando, nel contempo, occasione di incontro per i partner regionali chiamati a diverso livello ad accompagnare gli attori dell’area per la partecipazione ai bandi di prossima pubblicazione.

Del resto, i programmi di Cooperazione Territoriale coinvolgono un insieme molto ampio di settori e rappresentano sia una fonte di finanziamento vicina alle persone, alle imprese e ai territori, sia un fattore importante per la loro apertura internazionale. Per questo motivo, essi rappresentano un’opportunità particolarmente interessante per tutti gli attori del territorio, associazioni, enti, istituzioni e imprese.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: