EventiEvidenza

Job Day 2018, cercare lavoro

A Sassari mercoledì 3 ottobre, il 5 a Nuoro. Oltre 600 gli iscritti agli eventi. Le cooperative del nord Sardegna incontrano studenti e laureati per opportunità di tirocinio

JobdaybannerSassari. Si svolgerà mercoledì3 ottobre a Sassari dalle 11 alle 18,30 al secondo piano (ex biblioteca) del palazzo del Rettorato in piazza Università e venerdì 5 ottobre a Nuoro dalle 10 alle 13,30 presso il Consorzio UniNuoro in via Ignazio Salaris 18 la seconda edizione del Job Day, organizzato dall’Ufficio Orientamento e Job Placement dell’Università di Sassari, da Confcooperative Sassari Olbia e Confcooperative Nuoro Ogliastra, in collaborazione con il Consorzio UniNuoro.

L’evento nasce da un’esigenza manifestata sia dalle imprese cooperative che dall’Università ed è finalizzato ad agevolare l’incontro tra le aziende presenti sul territorio del Nord Sardegna con studenti e laureati, per facilitare la creazione di opportunità di tirocinio.

La prima edizione, svoltasi a Sassari il 3 ottobre 2017, ha visto la partecipazione di 40 cooperative e oltre 300 tra studenti e laureati. Per questa seconda edizione si è deciso di raddoppiare e organizzare l’iniziativa sia a Sassari che a Nuoro, questo per facilitare le imprese cooperative del territorio oltreché gli studenti e i laureati. Anche per il 2018 saranno oltre 40 le cooperative presenti tra Sassari e Nuoro, disponibili a dare informazioni sulla propria organizzazione, sulle politiche di reclutamento e le offerte professionali. Ad oggi risultano più di 600 iscritti tra studenti e laureati: segno del gradimento e anzi della necessità di eventi come questi espressa dal territorio.

Le cooperative sono disponibili ad accogliere nella propria struttura studenti e laureati attraverso le seguenti tipologie di tirocinio: tirocini curriculari per gli studenti; tirocini di formazione e orientamento per neolaureati (laureati da non più di 12 mesi); tirocini di inserimento/reinserimento lavorativo per laureati da più di 12 mesi, disoccupati e inoccupati (anche diplomati) non inseriti in alcun percorso formativo e lavorativo (evidenziati come NEET).

Questi i settori specifici presenti per area: Sociale minori (accoglienza, assistenza, integrazione del minore, servizi sociosanitari, servizi socio-educativi e socioculturali, promozione di inserimento lavorativo, gestione asili nido, colonie, ludoteche); Sociale anziani (assistenza sociale residenziale, assistenza domiciliare, educativa e ricreativa, servizi socioculturali); Sociale diversamente abili (servizi assistenziali educativi e ricreativi, animazione socioculturale, inserimento lavorativo, servizi sociosanitari); Agricolo forestazione (valorizzazione, gestione e manutenzione dell’ambiente e del paesaggio locale, del verde pubblico e privato, recupero strade rurali, ricostituzione boschiva, arredo urbano); Agricolo vinicolo (coltivazione di vigneti, processi di vinificazione e commercializzazione –produzione artigianale di liquori tipici); Agricolo produzione ortofrutticola (sviluppo locale, sostenibilità ambientale, valorizzazione e recupero agronomico di oliveti e terreni locali). Nel corso del Job Day il Servizio Placement dell’Università degli Studi di Sassari sarà presente per indirizzare studenti e laureati sulla base delle proprie competenze verso una o più cooperative presenti.

Una delle novità dell’edizione Job Day 2018 è lo spazio dedicato alla Creazione di Impresa insieme alla cooperativa COOPFIN. I giovani partecipanti all’evento, che hanno un’idea di impresa, potranno confrontarsi con consulenti specializzati su: impresa cooperativa: cosa è, come funziona, come si costituisce; -strumenti finanziari per la creazione e lo sviluppo di impresa cooperativa (microcredito coopfin, microcredito sfirs…); strumenti formativi per la creazione di impresa e l’avvio al lavoro autonomo.

L’altra novità è la presenza del punto informativo sull’apprendistato a cura dell’ANPAL servizi.Jobday2018Presentazione

«Come si evince dai dati relativi al Job Day del 2017, a fronte dell’ampia partecipazione e del gran numero di colloqui effettuati, solo il 38% dei tirocini è arrivato a effettiva realizzazione – dichiarano Gavino Soggia e Francesco Sanna, presidenti di Confcooperative Sassari Olbia e Nuoro-Ogliastra –. In alcuni casi, rileviamo che i candidati erano molto motivati ma poco preparati, in parte invece la loro motivazione e competenze non erano specifiche per il settore richiesto, in gran parte (70%) non erano informati sulle attività delle cooperative». «Numeri significativi, che fanno capire come i nostri giovani abbiano bisogno di una preparazione specifica per affrontare i colloqui di lavoro. Il Servizio Job Placement dell’Università di Sassari vuole appunto dare un contributo per colmare queste lacune e iniziative come il Job Day di Confcooperative sono preziose in questo senso», afferma la delegata all’Orientamento e job placement dell’Università di Sassari, Rossella Filigheddu. Alla conferenza stampa hanno preso parte anche il responsabile dell’Ufficio Orientamento e Job Placement dell’Università di Sassari, Gianluigi Sechi, e la referente del Servizio Job Placement Maria Grazia Spano.

 

Confcooperative Sassari Olbia e Nuoro Ogliastra, insieme al Servizio Job Placement dell’Università di Sassari, presentano il Progetto JOB DAY, finalizzato a creare opportunità di collaborazione tra imprese cooperative e studenti, laureati e inoccupati/disoccupati. Confcooperative sostiene e promuove lo sviluppo delle cooperative aderenti e le accompagna nella creazione d’impresa, affiancandole e sostenendole nel percorso di crescita. Promuove progetti, iniziative e attività di formazione e sensibilizzazione relative all’imprenditorialità cooperativa e alla creazione d’impresa.

Il Sevizio Job Placement UNISS svolge attività di orientamento e supporto per gli studenti lungo tutto il percorso universitario: in ingresso, durante gli studi e in uscita accompagnando il laureato verso il mondo del lavoro. Il placement si concentra su quest’ultima fase di transito del laureato dall’Università al mercato del lavoro, con l’obiettivo di ridurne i tempi di ingresso e di realizzare l’incontro tra domanda e offerta cercando di conciliare le richieste provenienti dalle aziende con i profili professionali del laureato.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: