EventiEvidenza

Ivan Iacobucci all’Enjoy Festival di Stintino

Sabato 30 luglio nella spiaggia delle Saline appuntamento con uno dei dj e produttori più acclamati a livello internazionale

Ivan Iacobucci

Stintino. La musica elettronica e le selezioni musicali di Ivan Iacobucci protagoniste del terzo appuntamento dell’Enjoy Festival, la rassegna musicale che la FL Comunicazione in collaborazione con Elighe Tree sta proponendo nella bellissima spiaggia delle Saline a Stintino.

Sabato 30 luglio il Festival arriva dunque uno dei dj e produttori più acclamati a livello internazionale.

Ivan Iacobucci nasce a Pescara il 16 dicembre 1969. Originario di Pescara, trasferitosi a Berlino dopo aver vissuto a Bologna per 25 anni, è stato un pilastro della scena house e techno italiana sin dai primi anni ’90. Veniva da un background funk prima di incontrare la musica elettronica nel 1988 con la nascita della techno di Detroit e della house di Chicago, che lo portarono rapidamente a lanciare Hole Records, la prima etichetta indipendente di musica house italiana. Con la Hole records pubblica una trentina di dischi molti dei quali avvalendosi del supporto vocale di artisti del calibro di Michael Watford, Sabrynaah Pope, Phillip Ramirez, Ce Ce Rogers e molti altri; ma tante furono le releases su altre importanti label come King Street, Nite Groove, Subliminal Soul, Umm, Flying, Slip N’ Slide, Irma, e collaborazioni interessanti con artisti come barbara Tucker e Inaya Day, vere e proprie star mondiali del settore. E poi tantissimi i remixes realizzati per grandi nomi, uno dei quali Juan Atkins “Vision”. Nei primi anni’90 comincia la scalata nei tempi della musica come Echoes a Riccione e “Le Cinema” di Milano e nella famosa one night New York Bar.

Ivan ora è davvero tra i protagonisti della night life internazionale soprattutto dopo l’uscita di una meravigliosa produzione americana che, con le magiche versioni del nostro piccolo talento, porta questo disco nelle vette delle classifiche da clubs di tutto il mondo, con il supporto di mostri sacri tra cui il mai dimenticato Frankie Knukless. Si tratta di “In the Morning” cantato da Viola Sykes uscito in versione americana e contemporaneamente su doppio mix italiano. Nel 2013, pubblica il primo disco U-More 001 entra in contatto da Yuki Masda alias DJ Masda proprietario della giapponese etichetta Cabaret, una delle label più importanti dell’elettronica degli ultimi anni con sede a Berlino. Pubblica un EP ed è un successo, da li la scelta di trasferirsi a Berlino nuova meta mondiale della musica elettronica. In quegli anni pubblica e suona con il nome di U-More ed è uno dei top names del mondo e con questo alias inizia un tour oltreoceano.

Conta molte pubblicazioni su etichette rinomate come Cabaret Recordings, UMM e molte altre. Ha pubblicato musica con il proprio nome e pseudonimi come Abstract Tune, U-More e KGB. Più recentemente, ha pubblicato dischi su Lowmoneymusiclove, Apollonia, Imprints, Opia, Yay e gli ultimi 2 E.P. su Perlon. È ospite fisso a Berlino nei club come Hoppetosse, Club Visionaere e Panorama Bar.

Come per gli altri eventi dell’Enjoy 2022 l’ingresso sarà completamente gratuito.

L’edizione 2022 dell’Enjoy però non è solo musica ma anche rispetto per l’ambiente grazie al progetto “Elighe Tree”, nato un anno fa, su iniziativa di un piccolo gruppo di amici con l’obiettivo di fare qualcosa di concreto per il nostro Pianeta. Qualcosa che sopravvivesse a noi e che potesse essere donato a tutti gli esseri viventi. La risposta è arrivata immediata dal cuore: Alberi e Piante. L’associazione ha come primo scopo quello di far si che avvenga il ripopolamento di alberi e piante autoctone in tutti i terreni che necessitano di nuova vita. Proteggere insieme la nostra amata Sardegna dal dissesto idrogeologico mantenendone la biodiversità e tutelandone la fertilità, depurandola come madre natura ha fatto da sempre.

Durante gli eventi è aperta la raccolta fondi per questo progetto.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: