EvidenzaSassari

Incidenti stradali a Sassari, a giugno dati drammatici

La Polizia locale intensifica i controlli. Nel fine settimana un 35enne circolava contromano in via Coppino: alcol oltre sei volte sopra il limite

Sassari. Nel fine settimana un trentacinquenne, verso mezzanotte, circolava contromano in via Coppino. La Polizia locale è riuscita a bloccarlo in via Predda Niedda, sottoposto a controllo etilometrico aveva una concentrazione di alcol nel sangue di oltre sei volte superiore al limite consentito. Soltanto per miracolo non si hanno avuto conseguenze tragiche. È soltanto l’ultimo dei casi di persone fermate per guida in stato di alterazione psicofisica: da gennaio a giugno il Comando ha rilevato 31 incidenti stradali con conducenti in stato di alterazione psico-fisica per l’abuso di alcol e sette per il consumo di sostanze psicotrope/stupefacenti. Soltanto a giugno ci sono stati 106 incidenti stradali in cui sono intervenuti gli agenti, di cui due con conseguenze drammatiche per le persone coinvolte che hanno riportato lesioni giudicate gravissime.

Per questo la Polizia locale ha ulteriormente intensificato le azioni per rafforzare la sicurezza stradale nel territorio comunale. Sono sei le iniziative promosse: operazione trasparenza, con controlli di velocità lungo le strade che registrano più alti livelli di incidentalità; postazioni di controllo stradale, rivolte ad accertare il corretto utilizzo dei sistemi di ritenuta a bordo dei veicoli; smartphone zombie, teso a prevenire e reprimere l’uso del cellulare da parte dei pedoni che attraversano la carreggiata; controlli diffusi, specie nelle notti dei fine settimana, rivolti ad accertare le condizioni psicofisiche dei conducenti dei veicoli; pedoni sicuri, campagna – quest’ultima – che si fonda sulla prevenzione e repressione della sosta selvaggia che pregiudica la mobilità in sicurezza dei pedoni; repressione dell’uso cellulare alla guida, a cura del reparto motociclisti.

«La recrudescenza degli incidenti in estate è legata a due fattori: la crescita significativa di veicoli circolanti sulle nostre strade per i flussi turistici e l’adozione di condotte di guida più disinvolte durante le vacanze che, purtroppo, accrescono i rischi di incidentalità», spiega il comandante Gianni Serra.

«Un altro fattore che assume un peso significativo sull’incidentalità è rappresentato dall’alta velocità: i controlli stradali realizzati nelle strade urbane del territorio nel solo mese di giugno hanno prodotto il ritiro di otto patenti di guida – prosegue il comandante Serra –; particolarmente preoccupante la situazione registratasi in via Predda Niedda, la strada urbana più trafficata della città, in cui in due giorni sono state ritirate 4 patenti di guida per il superamento dei limiti di velocità di oltre quaranta chilometri rispetto alla velocità consentita».

Fino alla fine di agosto i controlli di velocità saranno attivi sulla SP42 all’altezza di Campanedda, sulla SP18 in corrispondenza della borgata di Bancali, in via De Martini, in viale Porto Torres, a Ottava, in via Prati, in via Millelire, in via Predda Niedda e sulla Buddi Buddi.

Le campagne di sicurezza stradale proseguiranno associando ed alternando azioni di sensibilizzazione alle attività di vigilanza e controllo stradale.

I dati del 2022. Dall’inizio del 2022 sono 351 le sanzioni elevate per superamento dei limiti di velocità, 18 le patenti ritirate di cui 2 per il superamento dei limiti di velocità di oltre 60 Km/h. Sempre nel 2022 si è registrata la recrudescenza delle condotte illecite imputabili all’uso improprio del cellulare alla guida e, inoltre, all’omesso utilizzo dei sistemi ritenuta (quest’ultima condotta assume rilevanza sull’entità delle lesioni subite dai conducenti e dai passeggeri dei veicoli coinvolti in sinistri stradali). Da gennaio a giugno sono 240 le violazioni accertate per l’uso del cellulare alla guida, un dato preoccupante, specie se comparato col dato di tutto il 2021 in cui sono state 282 le sanzioni elevate. Ancora più allarmante il dato relativo all’omesso utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per i minori trasportati sui veicoli: 194 illeciti accertati mentre in tutto il 2021 sono stati 136.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: