Sassari

Impresa, essere artefici del proprio futuro

La Camera di Commercio di Sassari ha attivato un percorso formativo finalizzato a garantire agli aspiranti imprenditori la definizione di un efficace business plan

 

 

NuoviimprenditoriCorso2Sassari. Partire con le idee chiare in una nuova avventura imprenditoriale è fondamentale per la riuscita di un progetto di azienda. Per meglio capire come far fruttare al meglio la fase di avvio con la definizione di un efficace business plan e con il reperimento delle necessarie risorse finanziarie la Camera di Commercio di Sassari ha organizzato per il terzo anno consecutivo un servizio gratuito di assistenza tecnica e di consulenza alla creazione d’impresa. Martedì mattina, nella sede di via Roma, ha preso il via l’attività formativa, rivolta a 37 aspiranti imprenditori. L’iniziativa, che ha ricevuto circa 60 richieste di partecipazione, rientra nell’ambito delle attività previste dal progetto “Servizi integrati per la nuova imprenditorialità e il sostengo all’occupazione” a valere sull’Accordo di Programma tra il Ministero Sviluppo Economico e Unioncamere 2012.

NuoviimprenditoriCorso1L’attività formativa comprende tre giornate, dal 28 al 30 ottobre, in plenaria, ed una quarta giornata per valutare l’idea imprenditoriale. Il percorso è finalizzato ad aiutare i destinatari degli interventi a riflettere sulle proprie competenze imprenditoriali, sul significato di mettersi in proprio e sugli strumenti per redigere l’articolazione della propria idea imprenditoriale, facilitando l’accesso a strumenti che prevedono contributi o agevolazioni di varia natura. Sono previsti incontri individuali con un consulente aziendale, con l’obiettivo di verificare l’effettiva validità dell’idea imprenditoriale, le sue concrete possibilità di trasformarsi in impresa e offrire un concreto supporto nella redazione o revisione del business plan. Lo scorso anno una decina di partecipanti ha avviato l’impresa. L’auspicio è di ripetere l’esperienza positiva. A breve sarà inoltre pubblicato un bando che garantirà un aiuto economico o un voucher per la nuova attività.

La tre giorni si è aperta con un incontro plenario con tutti i partecipanti al progetto, che hanno seguito la lezione della consulente Doris Foddis. Il presidente dell’ente camerale Gavino Sini ha ricordato che «è importante guardarsi nel mondo perché il mondo e aperto. Questo corso aiuta a capire come avviare un percorso di auto imprenditorialità e quindi provare ad essere artefici del proprio futuro». I settori più gettonati sono quelli turistico, artigianale ed agroalimentare.

E sempre martedì mattina sono stati diffusi i dati sulle imprese iscritte alla Camera di Commercio del nord Sardegna. Nel terzo trimestre del 2014 le imprese sono 57390, con 649 nuove iscrizioni e 481 cessazioni, con un saldo quindi positivo. Il tasso di crescita è dello 0,29 per cento (0,48 in Gallura e 0,17 a Sassari), di poco superiore a quello regionale (0,27 per cento).

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: