EvidenzaSassari

Illeciti ambientali a Sassari, continuano i controlli

Polizia locale e barracelli elevano sanzioni. Un uomo in via Cervi ha lasciato sul marciapiede l’intero arredo di casa. Verifiche nei quartieri sul porta a porta

ViaCervi

Sassari. Continuano i controlli della Polizia locale e dei barracelli nelle aree maggiormente esposte a fenomeni di degrado imputabili a chi, indiscriminatamente, getta rifiuti lungo le strade del centro urbano e in tutto il territorio comunale. Alcuni giorni fa, in via Cervi, un uomo ha svuotato la propria abitazione, abbandonando sul marciapiedi un intero arredo: due cassettiere, un mobile guardaroba completo di specchiera, un letto con materasso, un frigorifero, una libreria, alcune cassettiere e accessori.

L’uomo, residente in città, incastrato grazie alla segnalazione dei residenti e al tempestivo intervento degli agenti, dovrà pagare una sanzione di cinquecento euro; inoltre, dovrà conferire a sue spese i rifiuti all’ecocentro comunale, obbligo impostogli con ordinanza contingibile e urgente, a pena di aggravare la sua posizione incorrendo in un illecito di natura penale. Ancora una volta, dunque, sono state fondamentali le segnalazioni dei cittadini che assistono a condotte illecite, documentano i fatti e segnalano i trasgressori, comunicando immediatamente al numero verde 800615125 o al numero della compagnia barracellare 079241609.

Sempre nei giorni scorsi sono stati intensificati i controlli nelle aree della città in cui è in vigore il servizio di raccolta porta a porta; ciò sta permettendo di identificare e sanzionare coloro che non hanno ritirato i kit per il conferimento dei rifiuti. Il ritiro delle buste e dei mastelli per gli utenti serviti dal porta a porta è previsto tutti i mercoledì (eccetto i festivi), dalle 8:30 alle 13 e dalle 15 alle 18 nel deposito di Ambiente Italia nella zona di Predda Niedda, strada 4.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: