EvidenzaSassari

Il Rotary ricorda la strage di Nassiriya

Martedì mattina cerimonia in largo Paul Harris a Sassari in occasione della giornata dedicata al ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace

Sassari. Il Rotary Club di Sassari Nord insieme al Rotary Club Sassari ed al Rotary Club di Sassari Silki,  martedì 12 novembre 2019 in occasione della giornata dedicata al ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace,  ricorderanno i Caduti della strage di Nassiriya, nel 16° anniversario dal terribile attentato del 12 novembre 2003, deponendo una corona d’alloro ai piedi del monumento realizzato in loro memoria, durante una cerimonia aperta alla partecipazione della cittadinanza e delle scolaresche, che si svolgerà Martedì 12 novembre 2019 con inizio alle ore 10,30 presso largo Paul Harris (ingresso di Viale Italia – fronte Corte d’Appello).

Il 12 novembre del 2003 a Nassiriya, in Iraq, un camion cisterna pieno di esplosivo scoppiò davanti alla base Msu italiana dei Carabinieri provocando la morte  di 28 persone,  tra carabinieri, militari e civili. Il bilancio è terribile: diciannove italiani e nove iracheni persero la vita nell’attentato. Sono passati 16 anni da quella terribile giornata nella quale morirono cinque militari dell’esercito, dodici carabinieri e due civili.

Alla cerimonia a cui hanno assicurato la presenza le più importanti cariche civili, politiche e militari del territorio, è anche prevista la partecipazione di un picchetto d’onore dell’Arma dei Carabinieri e della Brigata Sassari con un trombettista che intonerà il silenzio. Saranno presenti alla cerimonia anche i rappresentanti delle associazioni dei militari in congedo.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: