EvidenzaSport

Il Latte Dolce perde in casa, passa Lanusei

I biancocelesti sconfitti per 1-0. Si giocava allo stadio “Basilio Canu” di Sennori

Nicolò Antonelli (foto di Alessandro Sanna).jpg

Sennori. Sfida tutta sarda al “Basilio Canu” di Sennori. Padroni di casa biancocelesti che presentano dal primo minuto il nuovo acquisto Gianvito Pertica – esterno che arriva dal Savoia via Bari -, rinunciano a capitan Marco Cabeccia squalificato e si affidano in attacco al tandem Gigi Scotto – Luca Scognamillo, con Kone a supporto sulla corsia laterale. Al 4’ Luca Scognamillo impatta bene sul pallone e calcia verso la Port di La Gorga, bravo a respingere. Al 6’ ci prova anche Sakhi, dalla lunga, ma Kajus Urbietis para facile a terra. Il Lanusei prova a impostare la manovra sulle ripartenze, i sassaresi tengono in mediana e gioca sulle fasce in cerca di spunti e velocità. Ammonizione per Attili. Pressione biancoceleste. Storie tese in are ogliastrina in fase di battuta di un corner. Sassari Latte Dolce presente e reattivo, ma il risultato resta in parità. Sakhi tenta il colpo a giro ma sbaglia la conclusione. Soffia forte il vento su Sennori, a condizionare a volte la traiettoria del pallone. Incursione di Varela sulla destra stoppata dalla retroguardia dei padroni di casa. Giallo a Camilli, poi anche a Bonu. Attili va di staffilata dalla sinistra, sfera a lato. Alla mezz’ora il risultato resta ancorato sullo 0-0. Il Lanusei si fa più propositivo. Al 35’ della prima frazione Arvia mette in mezzo, sulla prima conclusione Urbietis respinge, ma sul secondo tentativo Attili insacca per il vantaggio ospite: 0-1. Varela è brutto cliente per la difesa sassarese, che sul passaggio però stoppa l’iniziativa di Camilli (due volte). Al 45’ l’arbitro fischia la fine del primo tempo. Si riparte senza cambi. Al 3’ della ripresa Dudu Kone sembra avere la palla buona ma il tiro gira alto sopra la traversa. Dentro Matteo Gadau e Stefano Guberti. Fasi di gioco senza sbocchi di rilievo. Lanusei a difesa del vantaggio, Sassari Latte Dolce a caccia del pareggio. Pochi gli spunti da taccuino. Dudu Kone cerca di sfondare ma trova la difesa a stoppare al sua corsa. Kajus Urbietis mette in angolo il tiro di Camilli. Fallo al limite dell’area biancoceleste che accende gli animi: batte Pennetta, alto. Siamo a 30’ dall’inizio del secondo tempo. Attili lascia spazio a Raimo. Varela schizza via ancora, spara ma non centra il bersaglio. Carta calcia dalla lunghissima sul fondo. Ogliastrini ancora al tiro, ma fuori bersaglio. Giallo a Gadau. Tre minuti di recupero. Mancini rileva Varela. Finisce con il successo del Lanusei.

 

Sassari Latte Dolce: Urbietis, Pertica, Arzu, Patacchiola, Bianchi, Antonelli, Kone, Pisanu (8’ st Guberti), Scotto, Scognamillo, Piga (8’ st Gadau). A disposizione: Garau, Pinna, Gianni, Scanu, Fadda, Grassi, Tuccio. Allenatore: Stefano Udassi

Lanusei: La Gorga, Sulla, Carta, Pennetta, Bonu, Callegari, Varela (44’ st Mancini), Arriva, Camilli, Attili (31’ st Raimo), Sakhi. A disposizione: Jorio, Mazzei, Toracchio, Cabiddu, Virdis. Allenatore Alfonso Greco

Arbitro: Ferdinando Emanuel Toro di Catania

Guardalinee: Francesco Longobardi di Castellammare di Stabiae Matteo De Simone di Roma

Reti: 35’ pt Attili (LNS)

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: