Candelieri 2022EvidenzaSpeciali

Il Gremio dei Massai nella storia di Sassari

La lingua sarda, il mestiere del massaio-agricoltore, le feste patronali, la vita gremiale e confraternale, il candeliere e i documenti storici nel libro di Bruno Lombardi

Sassari. “Il Gremio dei Massai nella storia di Sassari” è il nuovo libro di Bruno Lombardi, studioso e ricercatore indipendente. La lingua sarda, il mestiere del massaio-agricoltore, le feste patronali, la vita gremiale e confraternale, il candeliere, i documenti storici sono i punti analizzati nel volume, che restituisce al lettore le vicende storiche dell’antico Gremio dei Massai dal 1500 sino ai nostri giorni. Attraverso l’analisi di documenti editi e inediti l’autore ricostruisce l’esistenza della corporazione sassarese, portando chiarezza in più punti, laddove diverse notizie tramandate sino ad oggi risultavano invece poco chiare o errate. Lombardi offre uno studio storico-antropologico dedicato ai Massai di Sassari del 1500 (con una piccola finestra aperta nel 1400), del 1600, per poi proseguire dal 1700 a oggi. I documenti d’archivio costituiscono le fonti principali: dal più antico, un manoscritto in lingua sarda del 1523, a un altro documento dell’epoca, in lingua sarda, tratto dall’ordinazione sui padroni-proprietari sassaresi. Il libro prosegue con la parte dedicata a diversi atti notarili cinquecenteschi in lingua latina, dove appaiono massai-agricoltori in ruoli assolutamente sconosciuti sino ad oggi e cioè come confratelli di Santa Croce. La pubblicazione di Bruno Lombardi procede con una sezione dedicata ai Massai e al loro ruolo primario nella Confraternita di Santa Maria del Popolo: questa parte è ricca di novità tratte dal confronto con documenti che ricoprono un lasso di tempo che va dal XV al XVII secolo. Ma ci sono anche le tematiche presenti nello statuto dei Massai del 1743, per poi proseguire. Si può così osservare il percorso storico-antropologico della festa della Vergine delle Grazie nel passato sino ad oggi, così come le due funzioni mariane del candeliere, l’abito dei gremianti, il mestiere di massaio-agricoltore e altro ancora. Non mancano considerazioni dedicate agli strumenti musicali del Gremio e il ruolo che ricoprivano i suonatori, come gli aspetti delle lingue parlate dai gremianti. Bruno Lombardi chiude il suo libro con una digressione comparativa tra le varie categorie professionali del mondo agricolo relative ai Massai.

In tutto 150 pagine, con diverse immagini, edito con il brand nazionale Youcanprint. Tra gli store più rilevanti dove è possibile richiedere il libro, ci sono: Youcanprint, Amazon, Mondadori, la Feltrinelli, Rizzoli, libreria Universitaria, Ibs.it, Apple. È ordinabile anche da oltre 4500 librerie in territorio italiano, San Marino e Svizzera.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: