EvidenzaSassari

Il Canopoleno al Parlamento Europeo Giovani

Sono sei gli studenti del Convitto selezionati per la sessione nazionale in programma a Trento dal 4 all’8 maggio

Sassari. Saranno sei gli studenti del Convitto Nazionale Canopoleno che sono stati selezionati per partecipare alla sessione nazionale del Parlamento Europeo Giovani, che si svolgerà a Trento, dal 4 al 8 maggio prossimi.

Tra i 61 istituti in tutta Italia che hanno partecipato alla preselezione, solo 22 sono stati scelti, tra cui il Canopoleno, la cui proposta di risoluzione ha colpito la commissione giudicatrice. Le giovani studentesse che rappresenteranno il liceo sassarese saranno: Anita Saba, Giada Ledda, Rebecca Demontis, Martina Loriga, Camilla Zappietro e Elisa Farena. Tutte del quarto anno del Liceo Classico Europeo. Gruppo al quale si affiancheranno anche Matteo Arnold ed Eleonora Ruju.

«Se da anni prendiamo parte alla fasi finali del Parlamento Europeo Giovani, superando rigorose selezioni, significa che docenti e allievi stanno percorrendo un iter formativo di assoluta qualità – commenta il rettore del Canopoleno, Stefano Manca – che dà ai nostri ragazzi la possiblità di crescere ancora confrontandosi in contesti stimolanti in grado accrescere le loro già ottime capacità».

A Trento, lavoreranno con gli altri istituti selezionati per confrontarsi e dibattere su tematiche importanti tra cui la pandemia, l’energia, il turismo sostenibile e il cryptocurrency. Per crescere ed essere sempre più cittadini d’Europa.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: