Candelieri 2020Evidenza

I Viandanti in festa per il Corpus Domini

Nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza si sono svolti anche quest’anno i rituali del Sorteggio degli obrieri e del giuramento dei gremianti. Il video

Sassari. Domenica 14 giugno il Gremio dei Viandanti ha celebrato solennemente il Corpus Domini, Festa del Sorteggio degli Obrieri e del Giuramento dei Gremianti. Alle 10,30 il Gremio si è riunito nella Cappella di sua proprietà nella chiesa di Sant’Agostino, giungendo in chiesa senza formare il solito corteo preceduto dalla banda musicale. Presente all’antico e suggestivo rito monsignor Antonio Tamponi, vicario generale dell’arcivescovo e direttore spirituale del Gremio. Sono stati estratti gli obrieri per la nuova stagione gremiale: Alessandro Carta sarà obriere maggiore; Antonio Sanna obriere di candeliere; mentre a Leonardo Toschi Pilo l’onore di custodire la Cappella con il miracoloso simulacro della Patrona. Il Gremio ha accolto un novizio: Angelo Pala di 12 anni.

Erano inoltre presenti i Soci onorari e benefattori del Gremio, tra i quali sono da adesso annoverati il parroco don Gerolamo Derosas, che sempre si mostra particolarmente collaborativo e partecipe alle iniziative del Gremio, Salvatore Flore e Fausto Spano. Il parroco prendendo la parola per ringraziare il vicario generale a nome del Gremio tutto ha ricordato a sé stesso e a tutti i soci che la nomina non è una onorificenza quanto piuttosto segna l’inizio di un maggior impegno nel diffondere la devozione alla Patrona.

Dopo il giuramento in cappella e il Sorteggio, la Santa Messa, presieduta dal Vicario, nel pieno rispetto delle norme sanitarie, si è conclusa con l’Intregu tra Costantino Sanna e Alessandro Carta.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: