EvidenzaSardegna

Fulvio Moirano sarà il primo direttore generale dell’Ats

È stato nominato dalla Giunta regionale direttore della Asl di Sassari, che entro il 31 dicembre incorporerà le sette aziende sanitarie della Sardegna

 

 

Moirano
Fulvio Moirano

Cagliari. Fulvio Moirano, 63 anni, di Quiliano (provincia di Savona), è stato nominato dalla Giunta regionale direttore generale della Asl 1 di Sassari, che entro il 31 dicembre 2016 incorporerà le sette aziende sanitarie della Sardegna. Fulvio Moirano sarà il primo Dg dell’Azienda per la tutela della Salute.

«Si tratta di un grande e stimato professionista, con competenze in sanità che pochissimi possono vantare – ha dichiarato il presidente della regione Francesco Pigliaru – La sfida che stiamo portando avanti è difficile e ambiziosa: vogliamo migliorare rapidamente i conti ma soprattutto la qualità della sanità per i nostri cittadini. Per farlo avevamo promesso che avremmo cercato la persona più adatta per affrontarla e vincerla. Oggi siamo orgogliosi di aver mantenuto questa fondamentale promessa e ciò, anche grazie anche alla piena disponibilità e collaborazione dimostrata dalla Regione Piemonte e dal presidente Sergio Chiamparino in particolare».

Laureato in Medicina a Genova, Moirano attualmente è direttore generale dell’assessorato della Sanità della Regione Piemonte, in passato è stato commissario dell’IRCCS Ifo di Roma e dell’ IRCCS Spallanzani. Dal 2009 al 2014 ha diretto l’Agenas (l’agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali).

La Giunta, valutando positivamente l’operato dei commissari, ha nominato Graziella Pintus direttore generale dell’Azienda ospedaliera Brotzu e individuato Giorgio Sorrentino, con la piena intesa dell’Università, come direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari. L’esecutivo ha inoltre dato il via libera alla delibera che modifica le retribuzioni, adeguandole al tetto previsto per le posizioni apicali della Pubblica Amministrazione. La prossima settimana la conferenza stampa di presentazione.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: