EconomiaEvidenza

FootureLab, da Sassari alla Cina

La società del gruppo Abinsula collabora con il Guangzhou Evergrande di Fabio Cannavaro. SportsData come innovativo motore di crescita per le aziende sportive

Sassari. Da Sassari all’ombra della Grande Muraglia. La società sassarese FootureLab, giovane e luminosa stella del cosmo Abinsula, sbarca ufficialmente in Cina. È stata infatti definita e attivata una importante collaborazione con il team Guangzhou Evergrande F.C. di mister Fabio Cannavaro – già campione del mondo da calciatore con l’Italia – e del suo staff.

Oltre alla gestione dell’area sportsdata, FootureLab metterà a disposizione della società appena laureatasi campione nella massima serie cinese il primo di una nuova suite di prodotti denominato Footure Desk, studiato per gestire il day by day di allenamenti e partite.

È questa una ulteriore testimonianza del fatto che in Sardegna si può fare impresa e si può innovare, che l’innovazione made in Sassari non ha confini ed è efficace proposta d’esportazione capace di catalizzare attenzione e interesse anche in Cina. Arriva così un primo importante successo per il giovane team sardo, a dimostrazione che con impegno, competenza e sana ambizione si può davvero volare lontano. Al di là del mare, e oltre ancora.

FootureLab è società composta da professionisti del calcio – tecnici altamente qualificati, operatori di mercato e ingegneri IT – operante nel settore sportsdata, raccolta, analisi e utilizzo di dati, video e statistiche per l’ottimizzazione e sviluppo delle attività di club, giocatori, operatori e media.

«Lavoriamo con i professionisti del settore operando attraverso innovativi strumenti per valutazione e monitoraggio della crescita del giocatore e della squadra. Crescita che, conseguentemente, si riflette anche sullo sviluppo dell’azienda sportiva – afferma il team FootureLab –. La nostra idea rappresenta la fusione fra tecnologia moderna e capacità analitiche del calcio: elaboriamo i dati sportivi a nostra disposizione, trasformandoli nel prodotto giusto utile al monitorare e valutare le prestazioni dei giocatori, quelli militanti nelle leghe giovanili e quelli militanti nelle leghe principali. Innovare è possibile, anche nel calcio: siamo alla costante ricerca della soluzione migliore possibile».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: