CulturaEvidenza

Festival Éntula, arriva la divulgatrice scientifica Silvia Bencivelli

A Porto Torres, il prossimo 30 luglio alle 19, al Falò Cafè in piazza Garibaldi, presenterà il romanzo “Le mie amiche streghe”

Porto Torres ancora protagonista per il Festival Éntula. Lunedì Davide Piras ha raccontato il lato umano della leggenda Gigi Riva, suscitando ricordi ma anche aneddoti da parte del pubblico presente al Chiosco Balai. Letture al tramonto anche giovedì 30 luglio: alle 19 (Falò Cafè Piazza Garibaldi) arriva Silvia Bencivelli, medico, giornalista e divulgatrice scientifica, tra i conduttori di Pagina 3 e Radio3 Scienza, su Rai Radio3, ed è stata tra i conduttori di Tutta Salute e di altri programmi sulla Terza Rete nazionale e su Rai Scuola. Scrive per la Repubblica, Le Scienze e Focus. Per il Festival Éntula Silvia Bencivelli presenterà il romanzo “Le mie amiche streghe” (Einaudi, 2017), che narra di Alice, giornalista scientifica costretta a confrontarsi con la superstizione e le credenze popolari delle sue amiche diventate streghe o comunque refrattarie alla scienza. Chi crede nell’omeopatia, chi negli oroscopi e chi nelle pozioni magiche. Un romanzo ironico su temi di attualità e sulle difficoltà che incontra la scienza.

Davide Piras presenta “Gigi Riva. Rombo di Tuono”

Silvia Bencivelli il giorno successivo sarà ospite dell’altro grande evento organizzato dall’associazione Lìberos: il festival di letteratura giornalistica Liquida, ospitato nello spazio antistante la Basilica di Saccargia.

Per chi invece si è perso Davide Piras e il suo libro “Gigi Riva. Rombo di Tuono” può rifarsi il 4 agosto a Fordongianus, in Località caddas vicino alle Terme Romane, e il 24 agosto a Marrubiu nell’anfiteatro generale Della Chiesa, in piazza Salvetti.

Per fare un albero ci vuole un libro- Alla domanda “Su quale supporto leggi?” del questionario Éntula 2019, il 70% ha risposto di preferire i libri di carta. Questo ha indotto gli organizzatori a cercare un modo per attenuare l’impronta ecologica della passione, senza rinunciare ai libri di carta. Per questo, Lìberos si impegna a piantare nel 2021 un albero per ogni libro venduto durante gli eventi Éntula 2020.

Il Festival Éntula è organizzato dall’associazione culturale Lìberos con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e della Fondazione di Sardegna.

Tags
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: