EvidenzaSassari

FdI Audax: gravi difficoltà per i genitori degli studenti dell’Istituto comprensivo di via Gorizia

«Chiediamo al dirigente scolastico di potersi attivare, con ragionevole urgenza, affinché venga convocato il consiglio d’istituto

Pietro Pedoni

Sassari. «Le lezioni sono iniziate con tutte le criticità che conosciamo, ma ad aumentare i disagi, c’è la mancata partenza del servizio di pre e dopo scuola». È quanto scrive Pietro Pedoni, responsabile della Comunicazione del circolo Audax di Fratelli d’Italia Sassari. «In una nota molti genitori ci hanno infatti segnalato l’impossibilità da parte di molti di loro di poter lasciare i loro figli qualche minuto prima dell’ingresso nell’istituto Pertini-Biasi e di poterli ritirare al termine delle lezioni, essendo impegnati con le diverse attività lavorative, quindi non riuscendo a conciliarle con le importanti esigenze familiari. In attesa della partenza del servizio, per ovviare alle difficoltà, alcuni di loro chiedono ad altri genitori di poter assistere i propri figli prima dell’ingresso nello stabile scolastico, anche durante giornate piovose, mentre altri si occupano di portarli presso l’oratorio di San Paolo, dove è stato messo a disposizione un locale per far attendere gli studenti».

«Nessun problema o blocco imposto dalle nuove norme anti covid, considerato che le strutture sono a norma, la palestra utilizzabile, il personale numericamente conforme e adeguatamente formato e aggiornato, su tutte le procedure previste dal protocollo nazionale e quindi pronto ad accogliere i bambini. Il ritardo, pare invece sia da attribuire ad un blocco squisitamente burocratico, quindi di facile soluzione. Dovrà essere il Consiglio d’istituto a ratificare, d’accordo con il dirigente, l’inizio di questo importante servizio per genitori e bambini, ma soprattutto dal punto di vista della funzione di riduzione degli assembramenti fuori dall’edificio scolastico. Chiediamo pertanto al dirigente scolastico di potersi attivare, con ragionevole urgenza, affinché venga convocato il consiglio d’istituto per accordarsi sulle modalità di partenza del servizio, fondamentale per tante famiglie e i loro figli».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: