Sport

Eurolega, vince il Maccabi

A Tel Aviv la Dinamo tiene bene nel primo tempo, ma la terza frazione è determinante. Alla fine però i padroni di casa si impongono con il punteggio di 79-63

 

 

DinamoMaccabiTel Aviv. Terza sconfitta di fila per la Dinamo in Eurolega. Round 3 va al Maccabi Tel Aviv, che alla Nokia Arena si impone 79-63. Ma non tutto è stato da buttare per i sassaresi. Il primo tempo ha mostrato un squadra convinta e che ha tenuto il fiato sul collo dei padroni di casa, che alla fine hanno centrato la prima vittoria della regular season. Nel Maccabi un grande Devin Smith, autore di 22 punti con 5/6 da tre, che ha letterlamente trascinato i compagni, soprattutto nell’ottimo e determinante terzo quarto. Nella Dinamo bene Eyenga, 21 punti e 6 rimbalzi, Varnado, 11 punti, uscito però per cinque falli dopo 35’; sotto tono Logan, anche lui con 11 punti, che nel primo tempo ha fatto fatica ad ingranare.

Adesso occorre prepararsi per il posticipo della quinta giornata di campionato: al Palaserradimigni arriva Venezia.

 

Maccabi FOX Tel Aviv 79 – Dinamo Banco di Sardegna 63

Parziali: 15-17; 20-16; 22-14; 22-16.
Progressivi: 15-17; 35-33; 57-47; 79-63.

Maccabi Tel Aviv: Farmar, Smith 22, Randle 12, Yivzori, Segev, Pnini, Ohayon 10, Landesberg 11, Ofoegbu 5, Rochestie 6, Mbakwe 11, Onuaku 2. All. Guy Goodes
Dinamo Sassari: Haynes 7, Petway, Logan 11, Formenti, Devecchi, Alexander 8, D’Ercole, Marconato, Sacchetti, Stipcevic 5, Eyenga 21, Varnado 11. All. Meo Sacchetti

Arbitri: Christos Christodoulou (GRE), Juan Carlos Garcia Gonzales (SPA) e Sergey Zashchuk (UKR).

Tags
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: