CronacaEvidenza

Esercito, oggi il 159° anniversario della sua costituzione

La Brigata Sassari celebra la ricorrenza in tono minore a causa dell’emergenza coronavirus

Sassari. Ricorre oggi il 159° anniversario della costituzione dell’Esercito Italiano. Era il 4 maggio 1861 quando, con un provvedimento dell’allora ministro della Guerra, il generale Manfredo Fanti, fu decretato che il Regio Esercito – anticamente denominato “Armata Sarda” – avrebbe preso il nome di Esercito Italiano. L’anniversario è stato ricordato questa mattina a Sassari, nella caserma “La Marmora”, sede del Comando della Brigata Sassari, con la cerimonia dell’alzabandiera svoltasi in tono minore a causa dell’emergenza coronavirus, alla quale era presente il comandante della Brigata, il generale Andrea Di Stasio. Di Stasio, accompagnato dal sottufficiale di corpo del Comando Brigata, ha salutato il tricolore che è stato issato sulle note dell’“Inno di Mameli” da due “sassarini” schierati nel cortile d’onore della caserma. Un commosso pensiero è stato rivolto idealmente ai soldati sardi di ogni epoca e luogo che hanno sacrificato la loro vita per il bene supremo della Patria. È questo il messaggio lanciato dalla Brigata Sassari per una ricorrenza che, a causa del lockdown, si vivrà per la prima volta anche in Sardegna senza le consuete manifestazioni celebrative.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: