EvidenzaPolitica

Elezioni europee, a Sassari i Dem sono primi

In città tripla polarizzazione: Pd al 27,7, M5s al 26,5 e Lega al 25,5. Ma il centrodestra unito è nettamente avanti, al 36,5 per cento

Sassari. Stavolta non sono sondaggi o rilevazioni demoscopiche ma numeri reali. A Sassari i risultati delle elezioni europee certificano una triplice polarizzazione del voto intorno alle principali forze politiche nazionali, con il Partito Democratico primo, seppure di poco, al 27.74 per cento. Segue il Movimento 5 Stelle al 26.47 per cento. Poi la Lega al 25.48 per cento. Segnali importanti, tutti da interpretare in vista delle elezioni amministrative del prossimo 16 giugno, per le quali però saranno determinanti i candidati sindaci. Con un dato che comunque non può essere messo in un angolo: il centrodestra unito è al 36,5 per cento, prima forza in città.

Queste le percentuali degli altri partiti: Forza Italia 6.23 per cento; Fratelli d’Italia 4.85; +europa – Italia In         Comune 2.89; La Sinistra 1.75; Europa Verde 1.74; Partito Comunista 1.06; Partito Animalista         0.58; Popolo della Famiglia 0.48; Casapound Italia 0.35; Partito Pirata        0.23; Popolari per l’Italia 0.10; Forza Nuova 0.05.

Bassa infine l’affluenza: su 105507 aventi diritto al voto si sono recati al seggio 45064, ovvero il 42.71 per cento.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: