Sardegna

Eletti i vicepresidenti del Consiglio regionale

Sono Eugenio Lai (Sel) e Antonello Peru (Forza Italia). Scelti anche segretari (Daniela Forma ed Edoardo Tocco) e questori (Alessandro Unali, Piermario Manca e Giorgio Oppi)

LaiPeru
Eugenio Lai ed Antonello Peru

Cagliari. Sono stati eletti questi mattina i due nuovi vicepresidenti del Consiglio regionale. Sono Eugenio Lai (Sel), sindaco del piccolo comune di Escolca (Cagliari), ed Antonello Peru (Forza Italia), il secondo più votato (8.053 preferenze) nel collegio di Sassari.

I nomi dei due vicepresidenti erano stati concordati nei giorni scorsi nell’ambito delle due coalizioni di centrosinistra e centrodestra. A Lai sono andati 33 voti, a Peru invece 21 preferenze; assente per congedo Michele Cossa (Riformatori). Hanno votato 55 consiglieri, con due astenuti, il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau ed il decano dell’Assemblea, Mariolino Floris (Uds).

Eugenio Lai, 28 anni, è stato eletto nel 2010 sindaco di Escolca, piccolo comune del Sarcidano, in provincia di Cagliari. Il 16 febbraio è stato eletto per la prima volta nell’Assemblea legislativa sarda con 1.859 preferenze. È il più giovane consigliere. È laureato in Scienze politiche. Dal 2011 è anche presidente della Comunità montana “Sarcidano-Barbagia di Seulo”. È componente del cda dell’Anci Sardegna.

Antonello Peru, 49 anni, ex assessore e vicesindaco di Sorso, è invece al suo secondo mandato. Eletto nella circoscrizione di Sassari con 8.053 preferenze, rimane nell’ufficio di presidenza del Consiglio regionale, dove finora svolgeva il compito di segretario.

Sempre questa mattina sono stati inoltre eletti segretari e questori d’Aula. Sono stati eletti segretari Daniela Forma (Pd), una delle quattro donne del Consiglio regionale, con 32 voti (56 votanti), ed Edoardo Tocco (Forza Italia) con 22 voti. Tre i nuovi questori: Alessandro Unali (Sinistra Sarda) con 31 voti, Piermario Manca (Partito dei sardi) con 29 voti, entrambi per la maggioranza, nonché Giorgio Oppi (Udc) con 24 voti, per l’opposizione. Tre consiglieri hanno dato la doppia preferenza a loro disposizione sia a Manca che a Oppi; contate infine una scheda bianca ed una nulla. Alessandro Unali, 50 anni, è stato eletto nella circoscrizione di Sassari con 951 preferenze; consigliere provinciale di Sassari, è assistente capo della polizia di Stato. Piermario Manca, 56 anni, eletto nel collegio di Sassari con 1.451 preferenze, laureato in Scienze agrarie direttore provinciale dell’agenzia Argea, è stato assessore al Patrimonio della Provincia di Sassari e consigliere comunale a Thiesi. Giorgio Oppi, 74 anni, eletto lo scorso 16 febbraio nel collegio di Cagliari (e non nel Sulcis, come avvenuto prima) con 5.589 preferenze, laureato in Geologia, pensionato, è il leader regionale dell’Udc. È stato deputato. È al settimo mandato in Consiglio regionale, dove siede dal 1979, quando fu eletto con la Dc. Più volte assessore regionale alla Sanità ed anche all’Ambiente.

La prossima seduta del Consiglio regionale è prevista per mercoledì 2 aprile alle 10. All’ordine del giorno le dichiarazioni programmatiche del presidente Francesco Pigliaru. Il dibattito proseguirà il giorno successivo, giovedì 3 aprile, ancora a partire dalle 10.

Tags
Mostra completo

Articoli collegati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: