EvidenzaPolitica

È morto Bruno Dettori

L’ex senatore e sottosegretario aveva 78 anni. Aveva iniziato l’esperienza politica nella Dc in Consiglio comunale. Poi aderì al Patto Segni, alla Margherita e infine al Pd

Sassari. È scomparso nella giornata di domenica l’ex senatore e sottosegretario Bruno Dettori. Nato a Sassari nel 1941, era docente universitario di geologia applicata presso la Facoltà di Agraria, ancora non trasformata in Dipartimento. Nel 1990 la prima esperienza in politica, con l’elezione a consigliere comunale per la Dc. Si è poi dedicato alle battaglie referendarie dell’amico Mario Segni. Nel 1994 arriva l’approdo in Consiglio regionale, proprio con il Patto Segni. Fondatore nel 1997 del Movimento politico Democratici per la Sardegna, Dettori nell’Assemblea legislativa sarda verrà rieletto nel 1999 con i Democratici per Prodi. Nel 2001 l’elezione al Senato con la Margherita, poi confluita nel Pd. Nel 2006 non viene rieletto al Senato, ma con la vittoria del centrosinistra entra nella compagine di Governo con l’incarico di sottosegretario al Ministero dell’Ambiente. Leader in Sardegna della componente ulivista del Partito Democratico, da sempre molto vicino all’ex ministro sassarese Arturo Parisi, ha visto crescere un’intera generazione di amministratori locali. Tra i suoi eredi politici l’attuale deputato Gavino Manca.

Tags
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: