Spettacoli

Doppio concerto degli Arangara nel weekend a Sassari

Sabato alle 21 negli impianti sportivi del Dopolavoro ferroviario di Predda Niedda 1 la presentazione del nuovo cd “Indietro non ci torno”

 

 

ArangarainconcertoSassari. Arrivano gli Arangara, straordinari musicisti calabresi residenti a Bologna, per un weekend all’insegna della musica etno-rock mediterranea. Negli impianti sportivi del Dopolavoro ferroviario di Predda Niedda 1, sabato e domenica il gruppo fondato nel 2005 da Gianfranco Riccelli si esibirà al Mu-Sa, il festival di musica e sapori del Mezzogiorno che porterà a Sassari arte, cultura e gastronomia di Basilicata, Calabria e Sardegna.

Il primo appuntamento è previsto sabato (12 marzo) alle 21, per presentare l’ultimo cd dal titolo “Indietro non ci torno”, edito dalla Cramps music di Vicenza. Domenica 13 sempre sul palco del Mu-Sa gli Arangara proporranno dalle 19 buona parte del loro repertorio legato all’esperienza cantautorale italiana.

Ogni pezzo è una storia che, attraverso immagini poetiche e le sonorità degli strumenti dell’area mediterranea, si apre a contaminazioni dal sapore antico e al tempo stesso moderno. Oltre a essersi esibito in tantissime piazze e nei teatri italiani, il gruppo ha realizzato innumerevoli concerti anche all’estero, con tournèe in Canada, Germania, Francia, Repubblica Ceca, Slovenia, Algeria e Svizzera.

La formazione, oltre a Riccelli (voce, chitarre, mandolino, armonica) è composta da Daniele Radano (basso, cori), Febo Nuzzarello (chitarre), Salvatore Gerace (percussioni, zampogna, organetto diatonico, lira calabrese, pipita, marranzano), Sebastian Trunfio (batteria, percussioni) e Pasquale Rizzo (fisarmonica).

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: