Candelieri 2018Evidenza

Domenica la Festa Maggiore del Gremio dei Macellai

Il patrono della corporazione di arti e mestieri è San Maurizio. Al mattino nella chiesa della Trinità la cerimonia dell’Intregu;  in serata la processione

Macellai1Sassari. Il Gremio dei Macellai rinnovarà la propria festa maggiore con una serie di celebrazioni in onore del patrono San Maurizio.

​Il programma religioso si articola in tre giornate presso la chiesa della Santissima Trinità. Sabato alle 19 si terranno i Vespri Solenni in onore del Santo Patrono. Subito dopo il Gremio incontrerà le autorità civili e religiose.

Domenica alle 11.30 messa solenne celebrata da padre Salvatore Sanna, guardiano dei frati minori conventuali di Santa Maria di Betlem. Al termine avverrà il passaggio della bandiera dall’obriere uscente Giovanni Farinelli, al nuovo obriere maggiore Fabrizio Roiani. L’obriere di candeliere per l’anno in corso sarà Marco Dettori.

Macellai3​Sempre domenica alle 18,30 Vespri solenni in onore di San Maurizio. Subito dopo partirà la processione per le vie del centro insieme ai gremi cittadini, alla delegazione dei Cavalieri dei santi Maurizio e Lazzaro e alle confraternite di Santa Croce e dei Servi di Maria, con l’accompagnamento musicale della Banda Giuseppe Verdi diretta da Giuseppe Carboni. Lunedì 24, spoglio del Santo e messa in ricordo dei defunti del Gremio.

​Il Gremio dei Macellai è uno dei pochi gremi tuttora di mestiere. Molti dei gremianti infatti praticano o hanno praticato la professione di macellaio o lavorano nel settore. Dal 2016 partecipa alla Faradda del 14 agosto con un proprio candeliere.

Tags
Mostra completo

Articoli collegati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: