EvidenzaSport

Dinamo, a Bologna tenta la rimonta ma alla fine cede

Al PalaDozza finisce 89 a 72 per i padroni di casa. I biancoblù vanno sotto di 17 punti all’inizio del terzo quarto, recuperano ma poi crollano negli ultimi due minuti

DinamoVirtusBologna. Al PalaDozza la Dinamo cede alla Virtus Segafredo Bologna al termine di una gara combattuta. I biancoblù all’inizio della terza frazione subiscono un pesantissimo break di 14-0 e vanno sotto di 17, con Slaughter e le triple di Aradori e Ndoja per il 54-37. Dopo qualche minuto di sbandamento riescono a iniziare una bella rimonta, fino a portarsi ad una solo possesso dagli avversari all’inizio dell’ultimo quarto. Ma nei due minuti finali di gioco la nuova offensiva delle VNere riporta il passivo a -17. Finisce 89-72 per la Virtus.

«Tolto l’approccio dell’inizio terzo quarto, che ha segnato la partita per il fatto che nei primi due minuti abbiamo mollato e poi ci ha costretto a fare un enorme sforzo per riportarci da -17 a -1 – commenta coach Federico Pasquini –, sono soddisfatto della partita che abbiamo giocato per due ragioni fondamentali: la prima è perché abbiamo fronteggiato una squadra come la Virtus che ha grande energia e gas quando gioca in casa; l’altra è che stasera abbiamo avuto il rientro importante di giocatori che sono rimasti fuori per infortunio per lungo tempo ed è importante per il nostro processo di conoscenza. Credo che la grande distribuzione del minutaggio complessivo sia stato estremamente positiva, tolti i primi minuti della partita e i primi minuti del terzo quarto. Per il resto dobbiamo fare meglio a livello offensivo, ci è mancata la giocata quando avremmo potuto mettere la testa avanti. Poi quando loro hanno fatto i canestri per allontanarsi è mancata la reazione», conclude il coach biancoblù.

 

Virtus Bologna 89 – Dinamo Banco di Sardegna 72
Parziali: 18-21; 23-16; 25-23; 23-12

Virtus Bologna: Gentile A. 15, Umeh 14, Pajola, Ndoja 8, Rosselli 6, Lafayette 9, Aradori 17, Gentile S. 7, Lawson 5, Slaughter 8. All. Alessandro Ramagli.

Dinamo Banco di Sardegna: Spissu 5, Bamforth 6, Planinic 7, Devecchi, Randolph 14, Pierre 6, Jones 10, Stipcevic 4, Hatcher 12, Polonara 8, Picarelli, Tavernari. All. Federico Pasquini.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: