EvidenzaSassari

Demolito il Palazzo Rosso di viale San Pietro

L’operazione ormai alla conclusione. In tre mesi la ruspa ha sbriciolato gli otto piani dell’edificio. Avviato l’iter per la conferenza di servizi prevista a marzo

PalazzoRossodemolito

Sassari. La demolizione del Palazzo Rosso si avvia a conclusione. In tre mesi circa di operatività, la ruspa con il lungo braccio meccanico e la pinza idraulica ha ridotto in briciole gli otto piani dell’edificio che, sino al 2012, ha ospitato i reparti poi trasferiti nell’ala sud del Santissima Annunziata. Resta ancora in piedi un piano e mezzo, quello sul quale in questo momento stanno operando le ruspe.

La ditta incaricata dei lavori, la Salc, proseguirà le opere sino allo sgombero totale del piazzale da tutti i detriti provocati dall’abbattimento del palazzo e quindi alla costruzione della nuova palazzina per il dipartimento Tutela salute donna-bambino.

Per i restanti lavori di riqualificazione, è in corso l’approvazione del progetto esecutivo quindi la convocazione della conferenza dei servizi, prevista per i primi di marzo.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: