EvidenzaSassari

Dall’Arcidiocesi di Sassari solidarietà alle popolazioni dell’Ucraina

Unitamente alla Fondazione “Accademia. Casa di Popoli, Culture e Religioni” si attiva per un aiuto. Le questue delle messe saranno devolute a questo fine

Monsignor Gian Franco Saba, arcivescovo di Sassari

Sassari. Le offerte raccolte nelle messe celebrate oggi (ma anche quelle di ieri, sabato 26 febbraio) saranno devolute a favore delle popolazioni dell’Ucraina. Lo dispone l’arcivescovo di Sassari Gian Franco Saba. La comunicazione è stata diffusa dal vicario generale Antonio Tamponi. «A nome dell’Arcivescovo – scrive monsignor Tamponi – informo che, in sostegno alle popolazioni dell’Ucraina colpite dalla guerra, l’Arcidiocesi unitamente alla Fondazione “Accademia. Casa di Popoli, Culture e Religioni” si attiva per manifestare la propria solidarietà e il proprio aiuto. Pertanto il Vescovo dispone che le questue raccolte nelle Messe di oggi e di domani vengano devolute a tal fine. Sarà premura dei parroci e rettori delle varie chiese far recapitare le somme raccolte in Economato».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: