EvidenzaPolitica

Crisi del Nord Sardegna, il presidente Conte accoglie la richiesta di Fois

Sarà presente il tavolo istituzioni parti sociali. Mercoledì incontro in videoconferenza

L’amministratore Pietrino Fois

Sassari. «Gentilissimo Amministratore Straordinario, a seguito della Vostra comunicazione trasmessa al presidente Conte, gli Uffici del Sottosegretario Mario Turco e del consigliere per il Sud Gerardo Capozza, sono stati coinvolti per affrontare il tema sollevato nella Vostra nota e, a tal fine, hanno organizzato una videoconferenza per mercoledì 24 giugno alle ore 12».

Con queste parole, prova di grande sensibilità istituzionale, la Presidenza del Consiglio e il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, senatore Mario Turco, hanno dato riscontro all’appello lanciato la scorsa settimana dall’amministratore straordinario Pietrino Fois, convocando un incontro in videoconferenza.

Nella sua lettera l’Amministratore della Provincia di Sassari, chiedeva al premier Conte di dare un forte segnale di attenzione al territorio del Nord Sardegna, individuando un intervento straordinario del governo per rimuovere i vincoli che da troppo tempo impediscono la conclusione della strada a quattro corsie che collega “Alghero-Sassari-Olbia” e di quelle infrastrutture che vengono considerate imprescindibili per lo sviluppo del Nord Sardegna.

Quando un territorio pone questioni prioritarie, concrete e condivise, la politica ha il dovere di dare risposte e ritengo che questo incontro sia un importante segnale di apertura ed ascolto da parte del governo nazionale al nostro territorio.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: