EvidenzaPolitica

Covid, i Progressisti contro la Giunta Solinas: «Solo dichiarazioni buone per la stampa»

«A fronte di un aumento dei dati su contagi e diffusione del virus, nonostante gli annunci nessun controllo agli arrivi in Sardegna»

Cagliari. Dai 10 contagi del primo luglio ai 522 su 3523 test di giovedì 5 agosto, con un tasso di positività al 14,8 per cento. In mezzo, ancora annunci non seguiti da fatti e di nuovo dichiarazioni buone per la stampa ma senza alcun seguito: «Era il 18 luglio», ricordano i Progressisti in un’interrogazione depositata in Consiglio regionale, «quando il presidente della Regione parlò dell’imminente ordinanza regionale, da firmare in giornata, per ripristinare i controlli covid sui passeggeri in arrivo nei porti e negli aeroporti dell’isola. Da allora niente, se non l’aumento del tasso di incidenza del virus, nuovi focolai senza tracciamento, i pronto soccorso intasati, la riapertura dei reparti dedicati in diverse strutture dell’isola, i dati più alti in Italia per diffusione del virus: neanche di fronte a questo si è attivato qualcosa».

«Siamo passati dalla pantomima sul passaporto sanitario dell’estate scorsa al “liberi tutti” incontrollato di quest’anno», continuano i Progressisti, «e il presidente pensa alla propria ricandidatura nel 2024. Tutto legittimo, se nel frattempo fossero state messe in campo le misure per difendere l’isola dalle varianti del virus: invece no, i controlli nei porti e negli aeroporti tanto sbandierati sono stati attivati quando il flusso di passeggeri era ancora ininfluente».

«A fronte di questa inerzia», concludono i Progressisti, «vogliamo sapere per quali motivi il presidente non abbia dato seguito alle dichiarazioni rilasciate nel mese di luglio, che annunciavano l’emanazione di una nuova ordinanza regionale per ripristinare i controlli anticovid negli scali portuali e aeroportuali in Sardegna nel corso dell’attuale stagione estiva. I numeri, ma soprattutto la situazione nei pronto soccorso e negli ospedali, con spostamenti di personale verso i reparti covid, avrebbero richiesto una presa di posizione decisa».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: