EvidenzaHinterland

Corsa all’Anello 2019, terminato il contest fotografico

Sulla pagina Facebook #anelloosilo2019 registrati diversi record. La vittoria va alla foto n. 9 di Luigi Fadda e alla foto n. 10 di Francesco Pau

Foto9
Foto n. 9 – Luigi (Gigi) Fadda

Osilo. Il contest #AnelloOsilo2019, abbinato alla speciale edizione 2019 della Corsa all’Anello, si è chiuso alle 23.59 di giovedì dopo aver fatto registrare diversi record sulla pagina Facebook istituzionale: 3375 like per i 14 scatti in concorso, 14000 persone raggiunte, oltre 30000 visualizzazioni e 9000 interazioni per l’album contenente le immagini. Numeri che adesso, a gara conclusa, continuano a crescere.

Un successo, questo, decretato da utenti distribuiti sull’intero territorio nazionale.

A trionfare è stata la fotografia n. 9, di Luigi (Gigi) Fadda, con 865 preferenze.

Foto10
Foto n. 10 – Francesco Pau

Il verdetto emesso stasera dalla giuria, nominata dall’Amministrazione Comunale, invece vede la vittoria della fotografia n. 10, di Francesco Pau.

Così recita la motivazione: «L’immagine sintetizza gli elementi più importanti della Corsa all’Anello secondo un linguaggio visivo moderno, evidenziando con una carica emozionale prorompente dinamicità ed eleganza del cavallo e del cavaliere senza tralasciare la correttezza tecnica e compositiva».

Le due fotografie saranno utilizzate per promuovere la manifestazione e il territorio.

«Ringraziamo a nome dell’intera Amministrazione Comunale tutti i partecipanti e i tantissimi che su Facebook hanno assegnato con i like i loro voti e hanno contribuito a far conoscere il nostro paese e una delle sue principali tradizioni ben oltre i confini isolani. Abbiamo ottenuto risultati importanti, che ci spingono a operare ancora con passione e con impegno sempre maggiore e ci permettono di guardare con fiducia verso il futuro», afferma il sindaco Giovanni Ligios.

«Nel patrimonio immateriale di Osilo la Corsa all’Anello occupa certamente uno spazio rilevante e quest’anno abbiamo cercato di renderla davvero speciale. Nonostante le esigue forze in campo, poiché il nostro non è un Comune di grandi dimensioni, abbiamo profuso ogni energia possibile anche per l’organizzazione delle iniziative collaterali, come il contest fotografico. E ciò che oggi emerge dalla pagina Facebook ci ripaga per il lavoro compiuto», spiega l’assessora al Turismo Patrizia Puggioni.

La manifestazione, nel suo 25º anniversario in via Roma e nella sua prima edizione nazionale per suggellare il Patto di Amicizia tra il Comune di Osilo e il Comune di Narni, resterà nella storia dell’antico borgo dei Malaspina anche grazie a scatti senza tempo.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: