EvidenzaSport

Corrincentro 2020 a Sassari, all’Esercito l’11° trofeo Forze Armate

La Brigata Sassari conquista il podio nella classifica a squadre, precedendo i colleghi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e della Guardia Costiera

Sassari. La rappresentativa dell’Esercito si è aggiudicata l’ambito trofeo “Forze Armate” della 13ª edizione della “Corrincentro”, gara podistica di corsa agonistica competitiva su strada che si è svolta lungo le vie di Sassari sulla distanza di circa 6 chilometri e mezzo, alla quale hanno preso parte, tra i circa 500 iscritti, numerose rappresentative delle Forze Armate e dei corpi armati dello Stato.

Grazie al tempo di gara fatto registrare al traguardo dal sergente maggiore Mario De Vita, dai caporali maggiori capi scelti Angelo Marras e Nicola Livoni, dal caporale maggiore scelto Luca Correddu e dal caporale maggiore capo scelto Tiziano Melia (quest’ultimo classificatosi 4° assoluto col tempo di 22 minuti e 57 secondi), gli atleti della Brigata Sassari hanno conquistato il primo gradino del podio nella classifica a squadre, precedendo i colleghi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e della Guardia Costiera.

«La corsa è parte integrante dell’addestramento militare e, più in generale, della formazione del personale alle armi dal momento che le doti di impegno e spirito di sacrificio richieste dall’agonismo sportivo sono requisiti indispensabili di tutti i componenti dell’Esercito Italiano», ha spiegato il colonnello Giuseppe Rocco, comandante del 152° reggimento fanteria Sassari e capo della rappresentativa dell’Esercito, visibilmente soddisfatto per la vittoria dei “sassarini”.

«La manifestazione odierna – ha concluso Rocco – rappresenta un importante momento di incontro e di collaborazione fra la Brigata Sassari e il mondo sportivo cittadino. Sport, dunque, come scuola di carattere e di solidarietà: valori che l’Esercito promuove ed esprime attraverso il rispetto di quelle regole che identificano l’attività sportiva come un dovere etico fondato sul rispetto reciproco, sulla convivenza civile, sull’educazione alla vita».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: