EvidenzaSassari

Coronavirus, risalgono i casi a Sassari

Appello del sindaco Campus: «Non possiamo permetterci, ancora una volta, di abbassare la guardia». Vietati maxi-schermi per seguire la finale degli Europei

Sassari. Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, a Sassari, venerdì 9 luglio, le persone positive al coronavirus sono 17, una settimana fa erano solo 4. Rispetto a giovedì si contano oggi 5 nuovi casi, con 41 persone in quarantena (solo mercoledì erano 9). Non ci sono invece nuove comunicazioni su sassaresi ricoverati per covid: l’Aou in settimana aveva fatto sapere che nei reparti si era scesi a zero con le ultime dimissioni tra martedì e mercoledì.

«È evidente che ci troviamo di fronte a una recrudescenza del virus e non possiamo permetterci, ancora una volta, di abbassare la guardia. È importante che continuiamo a tenere la mascherina, ancora di più in questi giorni durante i quali si creeranno assembramenti – commenta il sindaco Nanni Campus –. Si può gioire e farsi trascinare dall’euforia e dalla voglia di stare insieme anche indossando correttamente la mascherina: un gesto che non è segno di debolezza o paura, ma di educazione e rispetto verso gli altri».

E sempre ieri si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e Sicurezza Pubblica, presieduto dalla prefetto Maria Luisa D’Alessandro. Nel corso della seduta sono state valutate misure per la pianificazione coordinata di controllo del territorio durante le ore successive alla finale del Campionato europeo di calcio di domenica sera. Il sindaco Campus ha spiegato che per evitare assembramenti ha disposto il divieto di utilizzo di maxi-schermo in spazi pubblici.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: