EvidenzaSassari

Convenzione tra Ersu e Atp

A Sassari contributi riservati agli studenti per l’acquisto degli abbonamenti annuali ai trasporti pubblici locali

Atp, un nuovo bando per le paline elettronicheSassari. Ersu e Atp ancora in sinergia per offrire servizi a costi agevolati per gli studenti e le studentesse iscritti all’Università di Sassari, al Conservatorio “L. Canepa” e all’Accademia di Belle Arti “M. Sironi”.

È stata infatti rinnovata la convenzione sull’abbattimento del costo dell’abbonamento per usufruire dei trasporti urbani. La convenzione, valida dal prossimo settembre e fino ad agosto 2018, è destinata principalmente alle studentesse e agli studenti in possesso di isee pari o inferiore a trenta mila euro, e permetterà di abbattere il costo dell’abbonamento annuale ai trasporti pubblici di ben oltre un terzo: l’ERSU verserà un contributo di 74,00 euro, mentre il costo a carico degli studenti sarà, perciò, di 101 euro (anziché di 175 euro).

«Siamo felici di poter garantire questo prezioso contributo a ben 310 ragazze e ragazzi che hanmo scelto Sassari per il percorso universitario o di alta firmazione artistica e musicale – afferma il direttore generale di Ersu Sassari Antonello Arghittu –. L’ente sta facendo il massimo per garantire la migliore esperienza possibile a chi studia nella nostra città e siamo riusciti anche quest’anno, grazie ad una gestione responsabile delle risorse, a far crescere il contributo dedicato al servizio di trasporto pubblico e soddisfare, quindi, un maggior numero di iscritti». Per il dg Arghittu questo risultato non sarebbe stato raggiunto senza la stretta e fondamentale collaborazione con i vertici di Atp, il presidente Roberto Mura e il direttore generale Roberto Pocci.

«Crediamo che sia fondamentale l’azione sinergica tra enti pubblici per la crescita di Sassari come città universitaria, punto di riferimento nel mediterraneo, ma non solo», dichiara il presidente Roberto Mura che ritiene «di fondamentale importanza, inoltre, la diffusione della cultura della mobilità alternativa all’auto, soprattutto tra i più giovani, il vero motore della società in evoluzione».

Ma ecco come richiedere gli abbonamenti. Gli studenti interessati dovranno recarsi presso gli uffici Atp di via Caniga 5 e presentare il modulo di dichiarazione sostitutiva, scaricabile dal sito www.atpsassari.it, una fototessera e la certificazione dei redditi sul modello ISEE rilasciato dopo il 15/01/2017 (è necessario indicare il numero di protocollo della Dichiarazione Sostitutiva Unica INPS-ISEE indicata nella certificazione ISEE in corso di validità).

Gli abbonamenti verranno rilasciati a partire dal 16 agosto direttamente presso gli uffici Atp di via Caniga 5, dal lunedì al venerdì dalle 7,45 alle 12, il mercoledì dalle 7,45 alle 14 e dalle 15 alle 18.

L’Ersu Sassari, nel caso di reperimento di fonti economiche aggiuntive, si riserva di aumentare il numero di abbonamenti e, quindi, soddisfare il maggior numero di richieste da parte delle studentesse e degli studenti iscritti a Sassari.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: