EvidenzaSardegna

Conflavoro Pmi, due giorni sul sistema economico del territorio

Riunito il direttivo regionale per verificare le strategie e le trattative territoriali portate avanti dall’associazione. Partecipa il presidente nazionale Roberto Capobianco

 

 

MarioAraConflavoro
Il presidente regionale Mario Ara

Sassari. Due giorni per fare il punto della situazione e per verificare quanta strada abbia percorso al fianco delle imprese, anche in Sardegna, Conflavoro Pmi. Oggi (2 febbraio) si è riunito il direttivo regionale per verificare le strategie e le trattative territoriali portate avanti dall’associazione in questi anni. Giovane la sua struttura e giovane anche l’età per una delle organizzazioni datoriali che dal 2016 ha dimostrato di esserci nell’interesse non sempre comune delle aziende ma anche dei lavoratori.

Nella riunione direttiva cui ha preso parte il presidente nazionale Roberto Capobianco, numerosi i temi sul tavolo: dai contratti collettivi di lavoro siglati per i settori ambiente, distribuzione e logistica, metalmeccanico, artigiano e del terziario, solo per citarne alcuni fino all’organizzazione e alla capillarizzazione sul territorio delle strategie operative portate avanti da Conflavoro.

Domani, invece, sarà il momento del confronto – nella sede di Sassari, in viale Porto Torres – con i consulenti del lavoro e i commercialisti per un confronto importante sulla tipologia e dei contratti già stipulati ma anche per definire le azioni che di fatto il mercato del lavoro richiede sulla spinta del sistema delle imprese in prima linea, appunto, insieme ai propri professionisti.

«È un ‘occasione importante per Conflavoro – spiega il vicepresidente nazionale di Conflavoro, Mario Ara – che in Sardegna sta crescendo in tutte le sedi territoriali. La divulgazione dei contenuti dei contratti nazionali è elemento di estrema rilevanza nelle strategie generali della nostra associazione. E la presenza del presidente nazionale dimostra l’interesse che suscita il nostro territorio per il quale vogliamo continuare a portare avanti le nostre azioni che abbiano un serio e concreto sviluppo a beneficio dell’intero sistema economico».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: