EvidenzaSport

Champions, la Dinamo vince a Istanbul e passa il turno

Il Banco espugna la Sinan Erden. Galatasaray battuto 82-91. Season high in coppa di Marco Spissu con 23 punti e 7 assist, Eimantas Bendzius in doppia doppia

Sassari. La Dinamo vince a Istanbul e passa il turno di Champions League. Nel game 6 il Banco si impone 91-82 e stacca il biglietto per i playoff di coppa. Avvio di sostanza per i sassaresi che alla Sinan Erdem Arena costruiscono il vantaggio fin dal primo tempo chiudendo al 20’ sul +14. Nel secondo tempo gli isolani ricacciano indietro la reazione di orgoglio dei padroni di casa e chiudono il match con cinque uomini in doppia cifra. Spiccano il season high in coppa di Marco Spissu con 23 punti e 7 assist, insieme ai 20 di Eimantas Bendzius, in doppia doppia con 10 rimbalzi: ottimo impatto di Stefano Gentile (15 pt con 6/ al tiro) e il solito Miro Bilan (12 pt, 8 rb, 4 as). Nonostante la vittoria dei danesi del Bakken Bears su Tenerife sono gli isolani a staccare il pass per la prossima fase della competizione continentale: secondo il nuovo format le squadre qualificate saranno divise in quattro gruppi da quattro squadre con sorteggio in agenda il prossimo 2 febbraio.

«Prima di tutto voglio congratularmi con il Galatasaray, tutto lo staff e i giocatori perché hanno disputato una partita davvero dura nonostante non ci fosse nulla in palio – ha commentato al termine della gara coach Gianmarco Pozzecco –. Questo per me è davvero importante perché dimostra una determinata mentalità sportiva, quella di essere competitivi comunque. Hanno giocato per vincere e questo fa onore alla tradizione sportiva. Ecco perché dico che abbiamo disputato una buona partita, contro un avversario competitivo, consapevoli di dover vincere per poter centrare la qualificazione ai playoff. Giocare questo genere di basket, segnando 92 punti qui, mi rende felice e ancora più orgoglioso dei miei giocatori e del mio staff perché abbiamo fatto qualcosa di straordinario perché non era facile giocare su questo campo, senza uno straniero nel roster, imponendoci in tutti i quarti. Sono molto contento e secondo me abbiamo meritato di proseguire il nostro cammino nella competizione».

Parole confermate da Jason Burnell: «Abbiamo combattuto e giocato duramente per quaranta minuti, abbiamo disputato una buona partita e siamo stati bravi a restare uniti anche quando il Galatasaray ha provato a rientrare in partita. Siamo stati bravi in difesa e sono orgoglioso dei miei compagni di squadra».

 

Galatasaray – Dinamo Banco di Sardegna 82-91
Parziali: 17-23; 15-23; 26-27; 23-19
Progressivi: 17-23; 32-46; 58-73; 82-91

Galatasaray. Trice 11, Hunter 16, Macon 23, Ermis, Arslan, Motum 6, Jefferson 5, Williams 10, Olmaz 1, Erdeniz, Mrei, Koksal 9, Donat. All. Ekrem Memnum
Assist: Ermis 5 – Rimbalzi: Williams 9

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 23, Bilan 12, Treier , Chessa, Kruslin 11, Martis, Katic 6, Re, Burnell 5, Bendzius 20, Gandini, Gentile 15. All. Pozzecco
Assist: Spissu 7 – Rimbalzi: Bendzius 10

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: