Elezioni Regionali 2019

Carta (Sardegna 20Venti): Policlinico, sanità sassarese ridotta al lumicino dalla sinistra

«Un tempo era il fiore all’occhiello della sanità sarda. Dove andranno a finire tutte le eccellenze e le professionalità che operano nella struttura di viale Italia?»

Giancarlo Carta

Sassari. «Pezzo a pezzo la sinistra al governo sta distruggendo la sanità sassarese». È il primo commento di Giancarlo Carta (Sardegna 20Venti), consigliere comunale e candidato alle elezioni regionali del 24 febbraio. «Vorrei sapere dopo questa drammatica situazione del Policlinico, dove si potranno operare i tanti pazienti che hanno bisogno di una protesi all’anca, al ginocchio e alla spalla. Mi risulta che all’Ospedale Marino di Alghero lo vietano da circa due anni pur avendo disponibilità di sale operatorie, reparto con riabilitazione annessa. A questo punto i pazienti saranno costretti ad andare a Cagliari o addirittura oltre mare, con doppie e triple spese – fa notare Carta –. Vorrei sapere dove andranno a finire tutte le eccellenze e le professionalità che operano nel Policlinico sassarese (a cui va la mia totale solidarietà) e che davano risposte al nostro territorio nella ginecologia e pediatria, nella geriatria e in tanti altri settori della medicina. Lo vorrei chiedere ai tanti candidati della sinistra in queste elezioni regionali e sapere da loro dove erano in tutti questi anni in cui il governo di centro sinistra Pigliaru (Zedda) ha massacrato, impoverito e ridotto al lumicino la sanità sassarese, un tempo fiore all’occhiello della sanità sarda».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: