EvidenzaSpettacoli

Carmen, tragédie d’amour protagonista su Rai5

Domani e sabato uno speciale “Prima della prima” dedicato alla produzione dell’Ente Concerti di Sassari

Sassari. Il Teatro Comunale di Sassari sarà protagonista del programma “Prima della prima” su Rai5 domani, giovedì 10 dicembre alle 22,15 e sabato 12 dicembre alle 11,30 con uno speciale su Carmen, tragédie d’amour andata in scena con successo nello scorso ottobre. L’opera, riduzione in un atto di Carmen di Georges Bizet, era stata accolta con successo nell’ultima produzione a porte aperte della Stagione lirica appena conclusa dell’Ente concerti “Marialisa de Carolis”.

I telespettatori potranno osservare da una prospettiva diversa e originale com’è nato lo spettacolo, attraverso le immagini delle prove, il “dietro le quinte” e le interviste al direttore d’orchestra Jacopo Brusa, al regista Gianni Marras e ai due protagonisti principali, il mezzosoprano Veronica Simeoni interprete di Carmen e il tenore Roberto Aronica (Don José), suo compagno nella vita e, in quell’occasione, anche sulla scena. Il cast di livello internazionale è completato dal soprano Federica Vitali (Micaëla) e dal baritono Marco Bussi (Escamillo), insieme ai due attori Emanuele Floris e Maurizio Giordo. Le scene sono firmate da Davide Amadei, i costumi da Massimo Carlotto e le coreografie da Daniele Palumbo, mentre il disegno luci è di Tony Grandi.

La vicenda, ridotta a un atto unico per agevolare le prescrizioni anti-Covid19, ruota intorno ai quattro personaggi di principali, in una rilettura più simile alla novella originaria di Prosper Mérimée rispetto alla Carmen di Bizet e dei librettisti Meilhac e Halévy, senza cori e comprimari. Il regista sassarese Gianni Marras ha voluto creare uno spettacolo quasi “da camera”, anche teatralmente, portando la scena sul golfo mistico e l’orchestra alle spalle, in alto, in un ribaltamento del palcoscenico di grande impatto. Il progetto è ispirato a un’idea che nel 1981 aveva già guidato il grande regista Peter Brook. Le musiche, in gran parte ispirate alle immortali pagine di Bizet, sono state adattate da Jacopo Brusa, direttore dell’Orchestra dell’Ente Concerti forzatamente ridotta per l’emergenza sanitaria. Il risultato era stato molto apprezzato dal pubblico in sala e aveva raccolto ottime critiche.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: