EvidenzaPorto Torres

Buche, segnaletica e accessibilità, a Porto Torres lavori nei quartieri e sulla litoranea

Nuove strisce pedonali davanti alle spiagge, accessi per disabili e ripristino della segnaletica

SegnaleticaPTorres1Porto Torres. Dalla metà di luglio ha preso il via il nuovo servizio di ripristino dei tratti in dissesto stradale e della segnaletica orizzontale, assegnato dall’Amministrazione comunale alla società in house Multiservizi Porto Torres con un affidamento triennale superiore a 150 mila euro. Numerosi gli interventi realizzati, a cominciare dalla manutenzione dei tratti di asfalto interessati da diverse buche. In poco più di quindici giorni ne sono state riparate centoquaranta di diverse dimensioni e le squadre hanno ripristinato la segnaletica, sia orizzontale che verticale, in alcuni punti nevralgici della città.

SegnaleticaPTorres2«Come auspicavamo la sicurezza nelle strade sta migliorando grazie a questo servizio, svolto in collaborazione con la Polizia Locale e il Settore Manutenzioni, che ci consente di intervenire tempestivamente non appena i problemi vengono segnalati», sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici, Alessandro Derudas. «Purtroppo in questi anni il graduale ridimensionamento di personale dell’Ufficio Manutenzioni ha creato delle criticità, ma con la decisione di affidare alla società in house alcune attività i tempi di intervento potranno essere ridotti, a partire dal ripristino parziale dei manti stradali. Siamo intervenuti su buona parte del Ponte Colombo, uno dei punti più in dissesto, ma anche in via Mare, via della Cultura, via dei Corbezzoli, via Carducci e via Costa, tanto per fare qualche esempio. Presto le squadre arriveranno anche in altri quartieri».

SegnaleticaPTorres3Gli operai stanno sistemando, inoltre, la segnaletica stradale. Sono state create ex novo le strisce pedonali davanti alla spiaggia di Balai ed è stato realizzato un accesso facilitato per disabili nel tratto della pista ciclopedonale, grazie alla rimozione di una barriera architettonica in cemento. Sono state dipinte le strisce nel tratto di strada antistante le Acque Dolci e rese ancora più visibili quelle all’incrocio tra via Balai e via Sacchi, un’arteria spesso oggetto di incidenti stradali. Oltre a svolgere la manutenzione del verde sulla pista ciclabile e nei parchi urbani, già prevista dal capitolato in essere, e quella del campo in erba dello stadio comunale, la Multiservizi sta supervisionando l’attività degli addetti del servizio civico, impegnati nello sfalcio dell’erba dai cordoli dei marciapiedi. I lavori sono stati svolti sia nel centro storico che nei quartieri periferici. Sono in esecuzione in questi giorni gli interventi di taglio dell’erba in via Dalla Chiesa, nella pista ciclabile e nel quartiere Monte Angellu «e man mano gli operai raggiungeranno anche le altre zone della città», aggiunge l’assessore. «Dopo ferragosto si lavorerà in prossimità delle scuole – conclude Alessandro Derudas – dove sono previsti interventi per il miglioramento della segnaletica e la manutenzione delle aree verdi».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: