EvidenzaSpettacoli

A Berchidda un brindisi sotto le stelle

Al Museo del vino, musica vino e prodotti tipici per una serata all’insegna del gusto in programma il prossimo 9 agosto

 

 

CalicisottoleStelle2016BerchiddaBerchidda. Vino, musica e degustazioni, un abbinamento vincente che ha decretato il successo di numerose iniziative. Consapevole di questo, il Museo del Vino e il Comune di Berchidda, con la collaborazione della Comunità Montana del Monte Acuto e l’Associazione Strada del Vermentino di Galluta Docg, organizzano l’iniziativa Calici di Stelle, manifestazione promossa dalla Associazione Città del Vino.

L’evento si svolgerà martedì 9 agosto, alle 21.30, nella suggestiva cornice del museo del vino di Berchidda, incantevole spazio all’aperto con tavolini e banchi d’assaggio.

Il format della serata prevede la degustazione di una selezione di vini del territorio in abbinamento a prodotti tipici, una performance musicale della Vilsait Jazz Band e una sessione di osservazione del cielo curata dalla Società Astronomica Turritana e dall’Osservatorio Astronomico di Siligo.

L’intento della manifestazione, organizzata dalla cooperativa Enoturistika, che gestisce il museo, è quello di portare il visitatore/consumatore a conoscere e apprezzare il territorio attraverso i suoi prodotti: vini, cibo, strutture ricettive e culturali, senza tralasciare la musica. L’obiettivo è quello di sviluppare un’offerta che arricchisca l’esperienza dei visitatori e rispondere alle esigenze dei consumatori.

In questa edizione si darà ampia visibilità ai produttori di vino presenti nel comune di Berchidda e dei soci che aderiscono all’Associazione Strada del Vermentino di Gallura docg.

La colonna sonora di questa bella serata sarà curata dall’ensemble “Vilsait Jazz Band”, un gruppo musicale formato da professionisti. L’ensemble riprende lo stile dei marching bands che si potevano incontrare per le strade di New Orleans ai primi del ‘900. La Band, composta da Salvatore Moraccini (Trombone), Marco Maiore (Sax baritono e tenore), Emanuele Dau (Tromba), Gianpiero Carta (Sax soprano), Sebastiano Sogos (Sax soprano), Giovanni Fenu (Basso tuba) e Stefano Soggiu (Percussioni), dà vita a uno spettacolo dinamico, incentrato sul divertimento e il coinvolgimento del pubblico, proponendo un repertorio che rivisita i brani più noti dello stile dixieland. Lo spettacolo comprende anche rielaborazioni di brani in stile jazzistico e latino-americano eseguiti con una sonorità raffinata e filologicamente rispettosa della storia del jazz. Il momento artistico è organizzato in collaborazione con l’Ente Musicale di Ozieri.

La serata comincerà alle 21, il costo del biglietto è di 20 euro e comprende: ingresso al museo, concerto, sacchetta con bicchiere + carnet 4 ticket degustazioni + 1 ticket abbinamento di 4 prodotti tipici. Gli amanti della cultura del vino potranno visitare il museo dalle 20 alle 21.

Per info e prenotazioni contattare 079.705268 – museodelvinosardegna@tiscali.it – www.muvisardegna.it.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: