CronacaEvidenza

Appalto vigilanza Secur, Ganau sollecita Pigliaru e Arru

Il presidente del consiglio regionale si rivolge al presidente della Regione e all’assessore della Sanità: «Attiviamo subito un tavolo di confronto con l’Aou sassarese»

Sassari. «Occorre raccogliere l’invito del direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari e attivare al più presto un tavolo di confronto con la Regione». Il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau interviene ancora in merito alla vertenza Secur, che a seguito di appalti relativi al sistema di vigilanza antincendio e di sicurezza nelle strutture ospedaliere della città di Sassari, ha visto 50 lavoratori perdere il posto di lavoro.

«Da oltre un mese gli ex lavoratori della Secur – spiega il massimo rappresentante dell’Assemblea sarda in una lettera inviata questa mattina al presidente Pigliaru e all’assessore della Sanità Arru – vivono accampati nella centrale piazza d’Italia, portando avanti una protesta silenziosa, ma determinata con l’obiettivo di vedere riconosciuti i propri diritti. Nei giorni scorsi il direttore D’Urso ha dimostrato grande sensibilità, rendendosi disponibile a trovare insieme alla Regione tutte le soluzioni utili e percorribili, nei limiti della normativa regionale e nazionale. Occorre calendarizzare al più presto un incontro – sollecita Ganau nella lettera – al fine di valutare ogni opportuna soluzione atta a risolvere positivamente la vertenza. Certo che la delicatezza del tema troverà pronta risposta nella vostra sensibilità, come mostrato in casi analoghi – si legge infine nella lettera – resto in attesa di comunicazioni sulle iniziative che deciderete assumere».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: