Articoli & interventiEvidenza

Animas, il nuovo album di Beppe Dettori e Raul Moretti

Un universo musicale senza tempo che racchiude la storia, la cultura e la voce dell’animo umano

Sassari. È disponibile in digitale “Animas”, il nuovo album di Beppe Dettori e Raoul Moretti, un universo musicale in cui il mondo arcaico e quello moderno si incontrano, per raccontare il contemporaneo con le inquietudini, le angosce, la speranza e la voglia di rinascita dell’animo umano.

“Animas” è un album scritto a quattro mani, che raccoglie l’urgenza creativa di Beppe e Raoul, dovuta al blocco dell’attività dal vivo. Con 10 brani inediti e una cover in italiano, sardo con variazioni territoriali, versi in inglese, latino e dialetto “lagheèè”, e una rivisitazione di un brano di Peter Gabriel tradotto in sardo, questo disco rappresenta la vera essenza dei due artisti.

I dieci brani vedono anche la partecipazione di incredibili artisti sardi e internazionali: Stefano Agostinelli, Max Brigante, Cordas et Cannas, Federico Canu, Massimino Canu, Massimo Cossu, Tenores de Bitti Remunnu ‘e Locu, Concordu e Tenores de Orosei, Paolo Fresu, FantaFolk, Flavio Ibba, Gavino Murgia, Franco Mussida, Daniela Pes, Lorenzo Pierobon, Andrea Pinna, Giovannino Porcheddu, Davide Van de Sfroos.

«Con Raoul abbiamo continuato a sperimentare un proficuo “scambio artistico” composto di interconnessioni tra generi come il Folk, l’Etno-Rock e la canzone d’autore, il progressive, la sperimentazione e l’elettronica, l’album mantiene la nostra cifra stilistica tipica, basata su ricerca vocale, arpa elettrica con elettronica e chitarra, ma in più abbiamo avuto l’enorme privilegio di accogliere splendidi amici compagni di viaggio», racconta Beppe Dettori.

«Per ogni traccia di questo disco abbiamo deciso anche di far realizzare dei video in collaborazione con il regista Renato Cubo, che ha ripreso l’artista Vito Furio intento a creare opere con la sabbia. In questo modo ogni traccia ha il suo sfondo cromatico», aggiunge Raoul Moretti.

La tracklist di “Animas” comprende “Oro e diamante”; “Continuum (Serpens qui caudam devorat)”; “Anime confuse”; “Animas”; “Distopie di Orwell”; “Eziopatogenesi”; “Figiurà”; “Ommini d’eba”; “Sardus Pater”; “Cose dell’anima”; “Battordichi Pinturas Nieddas (Fourteen Black Paintings)”.

Il cantautore Beppe Dettori e l’arpista Raoul Moretti iniziano a suonare insieme dal 2012, iniziano a condividere un periodo di evoluzione artistica e di cambiamento personale che li unisce in una forte amicizia ed una crescente sintonia musicale. Nel 2019 nasce il disco live “S’incantu e sas cordas” (Premio Archivio Cervo, miglior album sardo dell’anno) e nel 2020 “incanto Rituale, omaggio a Maria Carta” (finalista alle Targhe Tenco, come migliori interpreti).

www.instagram.com/dettorimoretti/

www.facebook.com/dettorimoretti/

www.youtube.com/channel/UCZPGEnVcg5uJ79WRjhCsIHA

www.beppedettori.it

www.raoulmoretti.it

Tags
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: