EvidenzaSassari

Andria: urgente intervenire sullo Stadio dei Pini

«Occorre restituire dignità all’impianto, uno dei più prestigiosi della Sardegna», sottolinea il capogruppo del misto di minoranza in Consiglio comunale. Presentata interpellanza

Sassari. Restituire dignità allo Stadio dei Pini. È la richiesta del consigliere comunale del gruppo misto di minoranza Mariolino Andria che ha presentato un’interpellanza urgente.

«Da anni – scrive Andria – questa struttura deve sempre combattere con l’inerzia delle varie giunte comunali per poter avere gli interventi minimi per il suo dignitoso funzionamento, mortificando la rilevanza di tutte le importanti attività agonistiche e non che si svolgono nei meravigliosi spazi che lo Stadio offre, nonostante la decadenza delle strutture e dei servizi. Per la quarta volta in pochi mesi i locali dello Stadio sono stati visitati dai ladri: nell’ultima incursione hanno rubato le attrezzature dell’impianto audio, della bilancia, del misuratore del salto con l’asta di altre attrezzature tecniche».

Mariolino Andria

Inoltre, i servizi igienici hanno necessità di importanti opere di manutenzione straordinaria, le strutture degli spalti e le strutture del pistino coperto manifestano numerose infiltrazioni, lesioni e parti di intonaco in distacco, le strutture in ferro dell’impalcatura per le gare, cosi come i parapetti, e altri presidi metallici per le manifestazioni sono compromesse da un processo di degrado e di ossidazione importante, l’ingresso alla struttura e la corsia pedonale non hanno la dignità che dovrebbe avere una così importante struttura sportiva.

Non è finita. «Anche la pista principale manifesta segnali preoccupanti nella corsia interna e sui bordi laterali della stessa. Tali gravi e straordinarie situazioni non consentono agli attuali gestori il corretto, sereno ed efficace utilizzo dell’intero impianto. Si corre il rischio, imminente, per questi motivi, di una rinuncia alla gestione dell’impianto privando centinaia di atleti e semplici cittadini amanti dello sport all’aria aperta dell’importantissimo spazio».

«Considerato quanto sopra esposto con la presente interpellanza si sollecita un piano urgente di intervento chiedendo agli assessori di competenza, come, quando e in che modalità intendano restituire la dignità all’impianto sportivo unico in città e tra i più prestigiosi in Sardegna», conclude Mariolino Andria.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: