Regione

Andrea Murgia (Autodeterminatzione): «Il nostro è il programma dei sardi»

«Vogliamo portare la Regione dentro casa. In ogni comune ci deve essere un ufficio dell’Amministrazione regionale»

Andrea Murgia

Sassari. «Portare la Regione dentro casa. Ecco perché ci vuole un ufficio dell’Amministrazione regionale in ogni comune della Sardegna». Così Andrea Murgia, candidato presidente della Regione per Autodeterminatzione, coalizione che mette insieme in un’unica lista diverse voci del mondo indipendentista, autonomista e di sinistra dell’Isola e che nei giorni scorsi ha presentato nella Sala Angioy del Palazzo della Provincia i candidati nella circoscrizione sassarese alle elezioni di domenica prossima per il rinnovo del Consiglio regionale sardo.

Autodeterminatzione2«Il nostro è un programma per quale nessuno ci potrà dire che siamo gli indipendentisti che dicono no a tutti. Il nostro è il programma dei sardi», ha sottolineato Murgia, originario di Seulo, laureato in Economia a Cagliari e funzionario della Commissione Europea (a Bruxelles lavora presso la direzione delle Politiche Regionali). «Non facciamo volontariato, facciamo politica. Io non mi vergogno dei miei candidati, come invece fa Zedda per Arru. E le donne che candidiamo non fanno parte di un harem. Noi le porteremo veramente in Consiglio, perché siamo gli unici che applicano veramente la legge sulla parità di genere».

Autodeterminatzione1Sulla protesta dei pastori Murgia ha ricordato che «di pastorizia parliamo da mesi, solo adesso se ne sono accorti anche gli altri». Gli altri temi: chiudere con il carbone, tutelare meglio le coste, rimettere in sesto la sanità. «Abbiamo il dovere storico di essere la generazione che fa tutto questo ma il centrosinistra non lo ha capito. Ecco perché stiamo camminando da soli con il nostro programma. E la nostra avventura politica non si chiuderà con le elezioni di domenica. Porteremo la nostra presenza dappertutto, anche nelle amministrazioni locali».

Questi i nomi dei candidati nel collegio del nord ovest: Andrea Faedda, Angelo Fancellu, Nicola Franca, Francesca Frigau, Natacha Lampis, Simone Maulu, Marina Piras, Elia Puddu, Angelo Sini, Caterina Tani, Maria Maddalena Uneddu, Maria Franca Uras.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: