EvidenzaSport

Ancora un podio per Giovanni Carboni in sella a Rubacuori Baio

Per il binomio sardo finisce un grande 2020 col terzo posto al Gran Premio C145 di Tortona

Giovanni Carboni, terzo al GP (foto Corbinzolu)

Ancora un podio per il binomio tutto sardo che ha fatto faville nel salto ostacoli. Il cavaliere sassarese Giovanni Carboni in sella a Rubacuori Baio ha ottenuto il terzo posto nella C145 Gran Premio a due manches che si è disputato nel fine settimana al Centro Ippico Il Torrione di Tortona. Un risultato notevole nell’ultima gara di alto livello in programma in Italia per il 2020.

«Finiamo in bellezza questa fantastica stagione», ha commentato Alessandra Diaz che ha allevato Rubacuori Baio, sella italiano nato nel 2010.

Va ricordato infatti che pur in una stagione praticamente dimezzata a causa del Covid-19 Giovanni Carboni in sella a Rubacuori Baio ha ottenuto due mesi fa un altro prestigioso terzo posto nel C145 Gran Premio del Sardegna Jumping Tour (concorso nazionale a 6 stelle) che si è disputato a Tanca Regia, grazie ad Agris e Fise Sardegna.

Non solo, in quell’occasione il binomio ha vinto il Campionato di II grado e quindi il titolo regionale ed è arrivato secondo nella finale Agris per i cavalli di 7 anni e oltre. In luglio aveva vinto a Iglesias il Gran Premio C140 per cavalli di 8 anni e oltre.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: