EventiEvidenza

Ammentos de Nadale, il 1 dicembre al Museo Bande

A partire dalle 19 nella sede di via Muroni a Sassari concerto folklorico, vocale e musica da film e convegno # no alla violenza

Sassari. Sabato 1 dicembre a partire dalle 19 nella sede di via Muroni a Sassari ritorna l’evento natalizio del Circolo Culturale Folkloristico “Francesco Bande”. Si tratta dell’appuntamento annuale del concerto folklorico “Ammentos de… Nadale”, manifestazione patrocinata dall’Assessorato comunale alla Cultura che per questa edizione sarà coadiuvata dalla associazione Mobbing e Stalking e da Sardegna Solidale.

La serata, inserita nel cartellone degli eventi promossi dal Comune di Sassari, sarà divisa in sezioni. Per la sezione canti polifonici e musica da film: esecutori Insieme Vocale Nova Euphonia di Sassari diretti dal maestro Vincenzo Cossu, che eseguiranno musiche di Hans Zimmer e James Horner; per la sezione aerofoni ad ance libere in serie (fisarmonica diatonica) esecutrice Inoria Bande, fisarmonica diatonica e voce solista e direttore artistico dell’evento che presenterà un repertorio di musica popolare e della famiglia Bande; per la sezione cordofoni: esecutori il trio gruppo strumentale “Il Violino” con Davide Pais al violino, Manuela Spanu al violoncello e Sara Ruiu all’arpa celtica, che eseguiranno musiche di Ennio Morricone e A. J. Trevor.

Il Circolo Bande, attivo nella divulgazione e promozione della cultura musicale isolana a livello locale, nazionale ed internazionale, con le attività concertistiche e didattiche (corsi di organetto diatonico e ballo sardo), non è indifferente alle tematiche riguardanti il sociale e non ha negato la possibilità di collaborare con il centro di ascolto contro tutte le violenze che promuove il convegno “# No alla violenza” al quale interverranno Giuseppe Maccioccu, segretario UR Uil Sardegna, Alessandra Menelao, responsabile nazionale Uil Centri Mobbing e Stalking, Maria Francesca Ticca, segretario generale UR Uil Sardegna, Marilena Pintore, responsabile regionale UR Uil Mobbing e Stalking. Saranno presenti anche gli artisti Antonello Unida, voce recitante, e la cantante Maria Teresa Cadeddu, voce solista. Coordinerà i lavori Maria Chiara Virgilio, responsabile centro Mobbing e Stalking di Sassari. Durante l’evento si potranno anche ammirare le pitture e le sculture dell’artista Silvia Guerra. L’ingresso sarà libero.

Tags
Mostra completo

Articoli collegati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: