EvidenzaHinterland

Alla Pelosa di Stintino di corsa per pulire le spiagge

Il 5 maggio arriva la Keep clean and run e coinvolgerà gli studenti delle scuole stintinesi

Stintino. L’obiettivo è promuovere un messaggio di sostenibilità e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche del contrasto all’abbandono dei rifiuti. Muove da questi punti la manifestazione che giovedì 5 maggio approderà a Stintino per la sua tappa conclusiva. È la “Kcr, Keep clean and run – Pulisci e corri 2022”, l’evento organizzato dall’Associazione internazionale per la comunicazione ambientale (Aica) che dal 29 aprile ha già toccato altre sei località dell’isola. La manifestazione vede la partecipazione di sportivi e testimonial coinvolti dagli organizzatori.

La spiaggia della Pelosa è stata scelta quale tappa finale di un percorso che ha visto cittadini e testimonial compiere azioni di pulizia dai rifiuti abbandonati.

«Come giunta comunale – affermano l’assessora alla Pubblica istruzione Antonella Mariani e l’assessore all’ecologia Martino Cugusi – abbiamo patrocinato l’evento senza esitazione, perché rispecchia gli obiettivi di rispetto della natura e dell’ambiente che come amministrazione abbiamo sempre sostenuto. Inoltre, ci consente di coinvolgere i ragazzi che hanno una particolare attenzione per queste tematiche».

Sulla spiaggia della Pelosa giovedì ci saranno anche gli studenti delle scuole stintinesi.

Si inizierà alle 15,30 sulla spiaggia gioiello della Sardegna con un’azione di pulizia dell’arenile. La giornata si concluderà alle 16, con l’arrivo alla Pelosa dei runner e dei testimonial dell’iniziativa.

L’associazione organizzatrice è responsabile del coordinamento europeo e nazionale dell’European Clean Up Day (ECUD) – una campagna di comunicazione sostenuta dall’Unione Europea per promuovere azioni di sensibilizzazione sul tema del contrasto all’abbandono dei rifiuti (littering) – promosso e realizzato in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica e il Comitato promotore nazionale della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: