EventiEvidenzaSpettacoli

Al via il Festival internazionale del clown volontario

Organizzato da S’Arza Teatro, dall’8 al 10 novembre la kermesse comprende spettacoli teatrali, animazioni e laboratori formativi per bambini

Sassari. Nell’ambito delle manifestazioni del “Settembre a S’Arza: Prove d’Attore”, dall’8 al 10 novembre lo Spazio S’Arza ospiterà la quinta edizione del Festival dedicato alla figura del Clown Sociale. Il programma del Festival, organizzato da S’Arza Teatro, prevede spettacoli teatrali, animazioni e laboratori formativi per bambini.

Il festival si apre venerdì 8 novembre alle 17 con il reading letterario “Lupo ci sei?” di Maria Paola Dessì portato in scena da Lorenzo Aresti. A seguire lo spettacolo teatrale “Pinocchio e le cinque monete d’argento”, brillante rivisitazione della Bottega dei Teatranti di Porto Torres della fiaba di Collodi.

Si prosegue sabato 9 novembre alle ore 17 con gli spettacoli teatrali della compagnia Il Crogiuolo di Cagliari con “Cavoli! La frutta!”, simpatica drammatizzazione con canzoni dedicata ai bambini per affrontare in modo divertente le tematiche dell’alimentazione, e del Teatro Instabile di Paulilatino “La sirenetta e il Principe gentile”, liberamente ispirato a “La Sirenetta” di Andersen. Domenica 10 novembre alle ore 16 andranno in scena i reading letterari “Racc…ordami” di Roberta Campagna, “Dal magico cilindro” di Stefano Petretto e “Nemici per sempre? Una favola contro la guerra” di Maria Paola Dessì. Chiude la serata lo spettacolo di marionette-burattini “I racconti di Cocorico”, del Teatro S’Arza per la regia di Romano Foddai. Attraverso il linguaggio dei burattini, marionette, musica e l’arte degli attori, lo spettacolo comunica ai bambini valori universali, facendoli nel contempo divertire. I libri da cui sono tratte le storie sono protagonisti dello spettacolo e stanno in scena per tutto il tempo. Alla fine della rappresentazione saranno dati ai bambini che, divisi in gruppi, avranno la possibilità di leggerli anche attraverso le illustrazioni e confrontarli con le scene appena rappresentate. Ogni giornata prevede animazioni e laboratori formativi per bambini.

La manifestazione è patrocinata dalla Fondazione di Sardegna e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sassari.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: