EvidenzaSassari

Al via il Corso di specializzazione dell’Università di Sassari per formare 150 insegnanti di sostegno

Oltre a 270 ore di lezione frontale, sono previste numerose attività di laboratorio e di tirocinio direttamente all’interno degli istituti scolastici

Sassari. Partiranno lunedì 18 gennaio le attività formative del Corso di specializzazione per insegnanti di sostegno per la scuola primaria e secondaria di I e II grado organizzato dall’Università di Sassari. Parteciperanno 150 corsiste e corsisti che hanno superato tre prove selettive e sono ora pronti ad affrontare un percorso molto impegnativo: oltre a 270 ore di lezione frontale, sono previste numerose attività di laboratorio e di tirocinio direttamente all’interno degli istituti scolastici.

Nel rispetto delle normative anti-Covid, le lezioni si terranno on line sulla piattaforma Teams secondo il calendario e le modalità indicate nella pagina dedicata del sito web Uniss: https://www.uniss.it/didattica/offerta-formativa/formazione-post-laurea/corso-di-specializzazione-il-sostegno-20192020

Si stima che in Sardegna manchino circa 3mila insegnanti di sostegno, una lacuna molto sentita a tutti i livelli. L’Università, con questo corso giunto a Sassari alla terza edizione, intende rispondere a una pressante esigenza del territorio mettendosi al servizio della città e della Sardegna con le proprie competenze.

Il corso terminerà presumibilmente a dicembre.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: