EconomiaEvidenza

Al via il bando voucher taxi e noleggio con conducente

«È un altro intervento che riteniamo rivesta grande importanza», dice il presidente della Camera di Commercio Stefano Visconti

Sassari. Non esiste settore economico, che non abbia subito gli effetti negativi della pandemia. Tra i tanti, quello dei taxi e noleggio con conducente. Così, la Regione Sardegna, con una delibera di Giunta, ha individuato nella Camera di Commercio di Sassari, uno dei soggetti attuatori della misura prevista per fornire un parziale ristoro, attraverso un voucher destinato, appunto, ai titolari di licenza taxi, di noleggio con conducente e di trasporto di passeggeri con mezzi atipici, a fronte del mancato reddito del 2020. Si tratta di un’azione necessaria per fare fronte alle forti limitazioni all’attività legate alle misure di contenimento necessarie a contrastare l’epidemia da Covid.

«È un altro intervento che riteniamo rivesta grande importanza – dice il presidente della Camera di Commercio Stefano Visconti – questo settore al pari di altri ha subìto un forte contraccolpo a causa degli effetti della pandemia. Giusto e legittimo perciò fornire un sostegno tangibile che consenta di “tenere” in un periodo di estrema difficoltà».

 Il voucher che sarà concesso agli operatori è stato quantificato in 4 mila euro una tantum per ciascun beneficiario e le risorse complessivamente individuate ammontano a 4 milioni di euro. Risorse che, secondo le stime, dovrebbero consentire l’accoglimento di un gran numero di domande.

 «Questa non è l’unica azione messa in atto dalla nostra Camera in appoggio al sistema delle imprese territoriale – tiene a sottolineare Visconti – poiché comprendiamo le criticità quotidiane degli operatori economici. E il nostro obiettivo resta quello di fornire in ogni circostanza, così come in questo caso, sostegni e supporti efficaci».

Le domande di contributo dovranno essere presentate, a partire dalle 9 del 25 marzo e fino alle 9 del 19 aprile. Entro 10 giorni dalla data di scadenza del bando, la Camera di Commercio provvederà a pubblicare sul proprio sito l’elenco delle domande pervenute.

«Non si tratterà di un click day – specifica il segretario generale dell’ente, Pietro Esposito –. Ci sarà quindi tutto il tempo per presentare la domanda di ammissione al contributo. Le risorse che sono state destinate ai voucher, infatti, sono più che congrue rispetto al numero degli operatori del settore che ne faranno richiesta».

Tutte le informazioni relative ai contenuti e all’iter del bando, oltre ad eventuali chiarimenti e comunicazioni potranno essere reperite sul sito internet istituzionale della Camera di Commercio di Sassari (www.ss.camcom.it).

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: