EvidenzaSassari

Al via i riti della Settimana Santa

Giovedì sarà consegnato ai fedeli il nuovo Quaderno Pastorale. «È uno strumento di riflessione e programmazione», spiega l’arcivescovo monsignor Gian Franco Saba

Sassari. Prenderanno il via domani 14 aprile le celebrazioni diocesane della Settimana Santa e della Pasqua di Resurrezione.

Si inizia domenica nella chiesa di Santa Caterina, alle 10.30 con Processione delle Palme e la Processione con le Confraternite. Alle 11 seguirà in Cattedrale il Pontificale de “Le Palme”. Lunedì Santo 15 aprile alle 18 la celebrazione eucaristica nella chiesa del Rosario mentre alle 19,15 all’Ostello della Caritas volontari e ospiti saranno in preghiera con l’arcivescovo. Martedì Santo 16 aprile alle 19 la meditazione dell’arcivescovo al passaggio della Processione dei Misteri, alle 20 nella chiesa di Santa Caterina la Liturgia penitenziale per i giovani. Mercoledì Santo 17 aprile alle 19 a San Nicola meditazione dell’arcivescovo al passaggio della Processione del Cristo e dell’Addolorata. Giovedì Santo 18 aprile alle 9,30 nella cappella del Seminario Minore Arcivescovile la Preghiera dell’Ora Media animata dai seminaristi, alle 10 in cattedrale la Santa Messa Crismale concelebrata da tutti i presbiteri della Diocesi, alle 18 Pontificale in Coena Domini e a seguire pellegrinaggio di veglia e adorazione nei “sepolcri” delle Sette Chiese (Le Cerche). Venerdì Santo 19 aprile a San Nicola alle 8 l’Ufficio delle Letture e Lodi animate dai seminaristi, alle 10 meditazione dell’arcivescovo al passaggio della Processione dell’Addolorata, alle 17 la Passione del Signore con solenne azione liturgica, alle 20 meditazione dell’arcivescovo al passaggio della Processione del Cristo morto, alle 21 Mysterium Crucis con concerto e riflessione. Santo Santo 20 aprile a San Nicola alle 8 l’Ufficio delle Letture e Lodi animate dai seminaristi, alle 21.30 la Veglia Pasquale con conferimento della Cresima agli adulti. Domenica di Pasqua 21 aprile in piazza Colonna Mariana alle 10.30 la processione de “S’Incontru” a cui seguirà alle 11 in cattedrale il Pontificale di Pasqua di Risurrezione.

ConfStampaSettimanaSanta1
L’arcivescovo Gian Franco Saba e don Michele Murgia

Venerdì mattina in Episcopio l’arcivescovo di Sassari monsignor Gian Franco Saba, affiancato da don Michele Murgia, responsabile dell’Ufficio Comunicazioni Sociali, ha presentato il calendario degli eventi e, in anteprima, il nuovo Quaderno Pastorale, che sarà consegnato a tutti i fedeli in occasione delle celebrazioni del Giovedì Santo. Il Quaderno Pastorale è uno strumento di riflessione e programmazione che sintetizza e rilancia il processo di rinnovamento pastorale della Chiesa, realizzato con il contributo ed il coordinamento di tutti gli Uffici della Curia Arcivescovile e di altre significative realtà ecclesiali diocesane. Tre le sezioni: una presentazione con una sintesi, per raccontare tutto il lavoro di coordinamento; una sezione di riflessione su vari ambiti; infine ipotesi e proposte operative su quanto nelle sezioni precedenti è presentato come idee.

Il video con le dichiarazioni dell’arcivescovo monsignor Gian Franco Saba.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: